10 foto di vita quotidiana a Neukölln, il vero quartiere multikulti di Berlino

Più di Kreuzberg, che ne segna il suo confine settentrionale, Neukölln è il vero quartiere multiculturale di Berlino, se per multiculturale si intende una forte presenza di turchi a cui nel tempo si sono aggiunti tanti altri stranieri. In alcuni angoli sembra davvero di stare nel mezzo dell’Anatolia. Il fascino non ne perde, anzi, negli ultimi 10 anni questa è la zona che ha subito la maggiore rivalutazione immobiliare. Sono decine i café e gli esercizi aperti intorno a Weserstrasse, Hermannplatz e intorno a Tempelhof, l’ex aeroporto diventato enorme parco cittadino. Quella che segue è una galleria di 10 foto che cercano di catturare la magia della vita quotidiana in questo modello di convivenza forse non bellissimo nel senso classico del termine, ma sicuramente suggestivo.

Donna affacciata sul balcone ad altezza marciapiede

Paseo por los barrios de Berlin. ©Montecruz Foto CC BY SA 2.0
Paseo por los barrios de Berlin. ©Montecruz Foto CC BY SA 2.0

Mercatino del weekend del Maybachufer

Market in Berlin-Neukölln Detailed view of urban habitats, Berlin, Neukölln, Germany, © Martin CC By SA 2.0
Market in Berlin-Neukölln
Detailed view of urban habitats, Berlin, Neukölln, Germany, © Martin CC By SA 2.0

Sonnenallee 6

Living in Berlin-Neukölln © Martin CC BY SA 20
Living in Berlin-Neukölln © Martin CC BY SA 20

Gente di strada

 A Suitcase in Berlin ©York Berlin CC BY SA 2.0
A Suitcase in Berlin ©York Berlin CC BY SA 2.0

L’ex aereoporto di Tempelhof ora grande parco cittadino

fernweh © Till Krech CC BY SA 2.0
fernweh © Till Krech CC BY SA 2.0

Ankara? No, Berlino

 Berlin, Neukölln © Andreas Lehner CC BY SA 2.0

Berlin, Neukölln © Andreas Lehner CC BY SA 2.0

Panorama e momenti dal Klunkerkranich

©MmePassepartout
©MmePassepartout

Hermannplatz

Hermannplatz- Our Pussies - Our Choice ©Mike Herbst CC BY SA 2.0
Hermannplatz- Our Pussies – Our Choice ©Mike Herbst CC BY SA 2.0

Bar in Weserstrasse

Bar in Neukölln © Andreas Lehner CC BY SA 2.0
Bar in Neukölln © Andreas Lehner CC BY SA 2.0

Herfurthplatz

Neukölln Streetlife © Mike Herbst CC BY SA 2.0
Neukölln Streetlife © Mike Herbst CC BY SA 2.0

Banner Scuola Schule

Related Posts

  • 10000
    Ci sono certi angoli di Berlino di cui a volte è meglio non parlare per non farli diventare turistici. Ce li si tiene per sé, come piccole oasi da godersi senza il rischio di inflazione. C'è però un bellissimo angolo di terra di Kreuzberg che costeggia il Landwehrkanal. Lì dove…
  • 10000
    Qualche estate fa, Zitty Berlin, una delle riviste più lette in città per chi cerca segnalazioni e approfondimenti culturali ha pubblicato una simpatica lista sui 24 peggiori nemici di Berlino. Alcune cose sono condivisibili, altre meno, ma è interessante dargli un'occhiata. 24-Quelli che “bisogna sempre capire”. Un tuo amico è stato rapinato…
  • 10000
    Il Weddingmarkt non è un mercato comune, uno di quelli a cui siamo abituati noi, con la frutta, la verdura e il furgoncino con i polli arrosto, o uno di quelli a cui ci ha ormai abituato Berlino, i "Flohmärkte", i mercatini dell'usato, con gli oggetti e gli abiti d'epoca…
  • 10000
    Si avvicina la primavera ed uno dei luoghi più caratteristici di Berlino degli ultimi anni, il Klunkerkranich riapre le sue porte. Succede ormai ogni anno. Nonostante l'inverno mite infatti, questo bar-club che caratterizza l'ultimo piano del centro commerciale Arkaden di Neukölln, ha il suo punto di forza nell'ampia terrazza. In realtà ormai il…
  • 10000
    Dopo la vendita dell’area del RAW (ne abbiamo parlato qui), a fare le spese della gentrification è questa volta l’asilo Il Girotondo di Kreuzberg, l’unico bilingue italiano-tedesco, il cui contratto di locazione non verrà rinnovato a partire da agosto 2016. L’istituto è stato fondato nel 2003 su iniziativa di alcuni…

2 Responses to “10 foto di vita quotidiana a Neukölln, il vero quartiere multikulti di Berlino”

  1. nico

    foto carine, ma è chiaro che non sei mai stato né ad Ankara né in Anatolia

    Rispondi
  2. lisa

    personalmente trovo che nonostante la rivalutazione immobiliare questo quartiere sia davvero orribile, non vedo in esso nessuna magia della vita quotidiana, tanto meno lo trovo suggestivo

    Rispondi

Leave a Reply