10 posti romantici tedeschi che non dimenticherete mai

posti romantici Germania

La Germania custodisce alcune delle mete romantiche più ambite del mondo, pronti a scoprirle?

Freddi, distaccati, razionali, calcolatori, i luoghi comuni sui tedeschi non li connotano come dei tipi propriamente romantici. Eppure la Germania è la patria del Romanticismo, uno dei movimenti culturali più noti. La contaminazione del movimento ottocentesco ha avuto effetto e ha lasciato, anche nel poco sentimentale paese, non pochi luoghi carichi di pathos e di atmosfere travolgenti. Nel territorio tedesco ci sono scorci, sia urbani sia immersi nel verde, che sono un vero e proprio attira-coppie in cerca di posti che incornicino baci degni di un quadro. In tempo di primavera, cosa c’è di meglio se non andare alla scoperta di questi piccoli incanti a cielo aperto? Pronti? Si parte alla scoperta dei 10 posti romantici tedeschi che non vorrete assolutamente visitare.

La Romantische Straße

Si inizia con un bel on the road. Custodita nel cuore della Baviera, la Romantische Straße (strada romantica) si sviluppa per 366 Km andando da Füssen a Würzburg. La strada attraversa tutti i paesini costruiti con quel gusto tipico del sud della Germania. Piccoli borghi rurali con stradine e ruscelli, rii e canali sormontati da ponticelli e case con travi di legno a vista che rendono ogni singola sosta di questo viaggio un vero paradiso per i piccioncini. Tra le tappe da visitare è assolutamente vietato lasciarsi scappare Rothenburg ob der Tauber, l’effetto mozzafiato è garantito.

romantische straße

Il castello Neuschwanstein

Altra tappa battutissima della Romantische Straße è l’imponente castello di Neuschwanstein, pochissimo distante da Füssen. Moltissimi lo riconosceranno per la sua somiglianza con il castello della Disney, si mormora infatti che il fondatore dei famosissimi Walt Disney Studios si ispirò alle forme della struttura bavarese per creare quello che è divenuto a tutti gli effetti il suo simbolo. Effettivamente la fortezza lascia senza fiato e le Alpi che la circondano, raggiungibili con un sentiero al di là di Neuschwanstein, creano un’atmosfera difficile da trovare altrove. Il tutto diventa ancora più speciale se la visita è fatta in compagnia della dolce metà.

neuschwanstein

Bamberg

Con la città di Bamberg si resta ancora nella Baviera e le sue caratteristiche costruzioni. L’aspetto tipicamente medioevale del borgo l’ha fatto assurgere a patrimonio dell’umanità dell’UNESCO tanto che è conosciuta con l’appellativo di “Piccola Venezia”. Bamberg è fortemente suggerita a quelle coppie che amano bere birra, la città infatti è famosa per la grande produzione della tipica bevanda tedesca. Chi si ferma a fare un sorso?

bamberg

Rügen

Per la prossima tappa, bisogna andare nel nord della Germania, precisamente sull’isola di Rügen. Piccola perla del mar Baltico, è famosa per le sue scogliere rese ancor più celebri dal dipinto “Der Wanderer über dem Nebelmeer” di Caspar David Friedrich. Fra i famosi visitatori delle scogliere della nordica isola, si ricordano Thomas Mann, Albert Einstein e Otto Von Bismarck. Pronti a vedere i mari del Nord Europa?

rugen

Schloss Charlottenburg

Questo luogo incantevole e romantico si trova invece proprio nella caotica, materialista e sfrenata Berlino. Il castello di Charlottenburg fu il regalo del re Federico I di Prussia alla sua consorte, Charlotte appunto. Ciò che più estasia le coppie che si trovano a passare di lì sono i giardini del maniero, curati, immensi e pieni di ponticelli che sormontano i rivi presenti nel grande pardco del castello.

charlottenburg

 

Il ponte di Hohenzollern

Costruito per collegare la parte vecchia di Colonia con i quartieri più moderni e di recente costruzione, il ponte di Hohenzollern sorge sul fiume Reno. Sarà la sua vista sul fiume o il panorama d’eccezione sulla famosa Cattedrale, fatto sta che le coppiette hanno iniziato a inondare il ponte con i lucchetti recanti le iniziali dei loro nomi. Per la serie: “ah, quindi queste cretinate non si fanno solo in Italia”.

Hohenzollernlucchetti-Hohenzollern

Lago Alster

Siamo in una delle principali città tedesche, Amburgo. Qui si trova un inaspettato angolo romantico, il lago di Alster. Nel bel mezzo della metropoli, circondati dalla natura, si può fare un giro in barca di goethiana memoria come in Affinità Elettive. Per quelli che non gradiscono il contatto diretto con l’acqua, si può anche valutare di ammirare il dolce fascino di Alster gustando qualcosina in uno dei numerosi bar o ristoranti sparsi attorno allo specchio d’acqua.

lago alster

Il mercatino di Natale di Norimberga

Altra città, altra tappa. Effettivamente per cogliere tutto il sapore magico e di sospensione dalla realtà, bisogna attendere nuovamente l’inverno e un simile pensiero, con la primavera appena giunta, non è allettante. Per chi però ama muoversi d’anticipo e vuole organizzarsi molto tempo prima, questo consiglio è l’ideale. Nel periodo natalizio la città di Norimberga accoglie un tipicissimo mercatino natalizio, la cui atmosfera di bontà è resa ancor più speciale se, nel girovagare fra le varie bancarelle, si accompagnano i passi degustando il tedeschissimo Gluhwein o i biscotti di marzapane o…quel che più attira l’olfatto!

norimberga

La rupe Lorelei

Il suo fascino romantico è dato dalla sua aria nostalgica e carica di suggestioni dovuto alla storia legata a questa ansa del Reno. La rupe sorge su una curva abbastanza stretta del fiume che in passato, prima di una salvifica bonifica, ha causato non pochi naufragi – sabbia e rocce creavano facilmente dei vortici difficili da gestire per delle grosse imbarcazioni in spazi così angusti. Le tristi sciagure legate a questo punto del Reno ne hanno fatto nascere una leggenda, quella della splendida Lorelei che, con la sua bellezza e il canto irresistibile per gli uomini, conduceva i marinai alla morte, a mo’ delle omeriche sirene di Ulisse. Si vede che il canto di Lorelei continua a echeggiare come un richiamo irresistibile per le coppie che considerano la visita alla curva del Reno una tappa obbligatoria.

lorelei

Harz

Questo tour dei posti romantici della Germania si conclude restando in tema naturalistico. La catena montuosa locata fra la Bassa Sassonia e la Sassonia-Anhalt, deve il suo fascino ai legni, alle rocce e ai rigagnoli che tagliano i suoi verdi boschi. L’incanto delle foreste incontaminate, a tratti spaventose, cariche di attrattiva a causa delle misteriose storie e delle cupe leggende nate attorno al suo aspetto così mistico, è spezzato e arricchito dai castelli e dai rustici paesi che la circondano. Scenografia del Faust di Goethe, per le coppie più intraprendenti non può mancare una camminata a contatto con la natura immerse in questa magica atmosfera.

harz

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto articolo: Pixabay CCO

Related Posts

  • Anche se in un modo tutto particolare, Berlino può rivelarsi una città molto romantica. Ci sono migliaia di luoghi celebri e meno celebri il cui panorama, il design o la semplice atmosfera creano lo sfondo adatto per chi sta organizzando un appuntamento. Ne abbiamo scelti sei in particolare che ci…
  • Il comune di Berlino lo considera come il ponte più romantico della città anche se non collega due sponde del canale o del fiume, ma passa sopra i binari dei treni. Siamo ad Est, Friedrichshain. Tra Ostkreuz e Warschauer Strasse. Stiamo parlando del Modersohnbrücke, una settantina di metri, percorsi da due corsie…
  • Si dice che spesso che il tedesco sia una lingua incomprensibile e dura, severa. Forse è vero che non basta una vita per conoscerla davvero bene, ma è indubbio che dalla sua ha parole così efficaci per descrivere stati d’animo e sensazioni che una volta imparata ti regala profonde soddisfazioni.…
  • Scrittori, cantanti, pittori, ogni genere di artista ne ha parlato, scritto, fissato in forme sempre diverse e originali. Stiamo parlando dell'amore, una delle tematiche più care al genere umano e una delle esperienze più sconvolgenti che ognuno di noi si trova a vivere. All'amore è dedicata la mostra "Love", che…
  • Goethe scrisse molte poesie d'amore ed è sempre piacere leggerle. In questo caso è interessante vedere la versione tedesca originale (scritta nel 1795). Nessuno oggigiorno direbbe "Ich denke Dein", io penso a te, saremmo tutti per un semplice Ich denke an dich, ma nella traduzione italiana (di cui purtroppo non…

Stella Sacco

Con i piedi per terra e la mente intenta a fantasticare. Sono giornalista e, quindi, curiosa...o sono curiosa e quindi giornalista? Ai posteri l'ardua sentenza. Passatempi preferiti? Cinema e libri. Amo i gatti e rido di gusto con "l'ignoranza".

Leave a Reply