12 celebri citazioni sui tedeschi per sorridere un po’

I tedeschi sono più – e molto meglio – di come potrebbe sembrare leggendo gli aforismi che seguono, ma se si vuole sorridere un po’, ecco 12 celebri citazioni sui tedeschi.

Johann Wolfgang Goethe

I tedeschi sono strani: cercando e mettendoci dappertutto idee e pensieri profondi si rendono la vita più difficile del necessario. Abbiate coraggio! Non pensate sempre che tutto sia futile se non c’è un pensiero astratto!

Winston Churchill

È ben noto che nessun popolo è più preciso dei tedeschi nella preparazione [di una attività] e nella pianificazione, ma ugualmente nessun popolo può risultare maggiormente sconvolto quando i suoi piani falliscono. Essi non sono in grado di improvvisare.

Karl Kraus (scrittore e autore austriaco del 1900)

Questo bisogna ammeterlo: che dove arrivano i Tedeschi mettono in ordine le loro cose. Anche se non sono sempre le cose loro, ma quelle degli altri.

Jaques Delors (politico ed economista francese contemporaneo)

Non tutti i tedeschi credono in Dio, ma tutti i tedeschi credono alla Bundesbank.

Lev Tolstoj (in Guerra e pace,1865)

Il tedesco è sicuro di sé nel peggiore dei modi, nel modo più disgustoso e inesorabile, perché è ciecamente convinto di sapere la verità: una scienza, cioè, da lui stesso elaborata, ma che per lui è il vero assoluto.

Heinrich Heine (celebre poeta tedesco del primo 1800)

Questo è il bello di noi tedeschi: che nessuno è tanto pazzo da non trovarne uno più pazzo che lo comprenda.

Oscar Wilde

Qualunque cosa risuoni in musica, sono profondamente lieto di dire che non ha mai il suono della lingua tedesca

Boris Becker (tedesco, campione di tennis)

In ogni tedesco c’è il bisogno di dimostrarsi il migliore, ma io non posso vincere per soddisfare questa mentalità malata.

Mme De Staël  (In De l’Allemagne, 1810)

Tedeschi, popolo di poeti e pensatori

Karl Kraus (scrittore e autore austriaco del 1900)

Tedeschi, popolo dei giudici e dei boia

Mark Twain

Lei aveva esattamente dei modi tedeschi: qualunque cosa avesse in mente di dichiarare, fosse una semplice osservazione o un sermone o un’enciclopedia o la storia di una guerra, l’avrebbe espressa in una singola frase o piuttosto sarebbe morta. Ogni volta che il letterato tedesco si tuffa in una frase quella è l’ultima volta che lo vedi fino a quando non emerge dall’altra parte dell’Atlantico con il suo verbo in bocca

Heinrich Heine (celebre poeta tedesco del primo 1800)

I censori tedeschi …………… ….. ….. ….. …

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: © Lifehack Quotes

One Response to “12 celebri citazioni sui tedeschi per sorridere un po’”

  1. fidradikoj

    ottimo articolo! si potrebbero aggiungere le traduzioni / gli originali in tedesco, l’occasione per la fatale presa per fondelli è troppo ghiotta 😉

    Rispondi

Leave a Reply