12 personaggi famosi che non sapevi fossero nati in Germania

Cosa hanno in comune queste dodici celebrità? Sono tutte nate in Germania, anche se non lo si direbbe.

Attori, scrittori, cantanti, pittori, uomini politici, imprenditori e pornostar: la lista delle personalità nate sul suolo tedesco e poi espatriate per fare successo altrove, è davvero lunga. In passato abbiamo parlato delle 10 band insospettabilmente teutoniche, tra cui Scorpions, Notwist, Guano Apes e Alphaville. Stavolta vogliamo ampliare il raggio, proponendovi dodici personaggi celebri, dei campi e delle epoche più disparate, tutti rigorosamente nati in Germania.

Michael Fassbender

Il fascinoso attore protagonista di Hunger Shame e comprimario di lusso in film come Bastardi senza gloria e 12 anni schiavo ha madre irlandesi e padre tedesco. È nato infatti a Heidelberg nel 1977.

6852647238_d6d69994d5_k
© Flickr – Gage Skidmore CC By SA 2.0

Bruce Willis

L’attore e produttore cinematografico americano, protagonista di pellicole di enorme successo come Die hard Pulp Fiction, è nato nel 1955 in una base militare a Idar-Oberstein, Renania-Palatinato, da David, soldato americano, e Marlene, casalinga di Kassel.

Bruce
© Wikipedia

Sheryl Lee 

L’attrice statunitense, celebre per aver interpretato Laura Palmer nella serie Twin Peaks  e nel prequel Fuoco cammina con me di David Lynch, è nata nel 1967 ad Augsburg, in Baviera.

Laura Palmer
© Wikipedia

Dominic Monaghan

L’attore inglese, noto soprattutto per il ruolo di Meriadoc Brandibuck nella trilogia de Il Signore degli Anelli e per il ruolo di Charlie Pace nella serie Lost, è nato nel 1976 a Berlino. Ha vissuto in Germania fino agli undici anni, per poi trasferirsi a Stockport.

Monaghan
© YouTube

Briana Banks

La celebre pornostar americana più volte copertina di Penthouse è nata a Monaco di Baviera nel 1978 da padre tedesco e madre americana. Si è trasferita in Inghilterra quando aveva quattro anni, negli Stati Uniti a sette. Suo padre vive ancora in Germania.

450px-Briana_Banks_at_AEE_2008_Day_3_4
Jomi Photog – Briana Banks CC BY SA 2.0

Martin Lawrence

L’attore e produttore americano protagonista di Bad Boys insieme a Will Smith è nato a Francoforte nel 1965 da genitori americani.

18911493.jpg-r_640_600-b_1_D6D6D6-f_jpg-q_x-xxyxx

Charles Bukowksi

Il grande scrittore del realismo sporco americano, noto anche con lo pseudonimo letterario Henry Chinaski, nasce ad Andernach, cittadina della Renania-Palatinato, con il nome di Heinrich Karl Bukowski. Suo padre è un sergente statunitense di origini polacche, sua madre è tedesca. Si trasferisce negli USA all’età di tre anni, nel periodo precedente la Grande Crisi.

Vinicio Capossela

Il grande cantautore e scrittore italiano, autore di album come All’una e trentacinque circa Ovunque proteggi, ha origini irpine ma è nato nel 1965 ad Hannover, Bassa Sassonia, dove i genitori erano emigrati.

Rubens

Pieter Paul Rubens, pittore fiammingo tra i massimi esponenti del primo barocco, nacque nel 1577 a Siegen, oggi Renania Settentrionale-Vestfalia, e trascorse la sua infanzia a Colonia.

Rubens
© Wikipedia Commons

Henry Kissinger

Membro del partito repubblicano, più volte segretario di Stato e controverso premio Nobel per la pace nel 1973, Kissinger è stato uno dei protagonisti incontrastati della politica estera americana del Novecento. È nato però a Führt, in Baviera, nel 1923 in una famiglia ebraico-tedesca che lasciò la Germania nel 1938 a causa delle persecuzioni razziali naziste.

Levi Strauss

Il fondatore della prima azienda produttrice di blue jeans nacque a Buttenheim, Baviera, da una famiglia di origini ebreo-ashkenazite. Si trasferì in America nel 1847. Sei anni più tardi fondò la la Levi Strauss & Co.

Levi Strauss

Joseph Pilates

L’inventore del pilates era un insegnante e imprenditore tedesco nato a Mönchengladbach, in Renania Settentrionale-Vestfalia, nel 1883 e poi trasferitosi negli Stati Uniti. Suo padre, un atleta pluripremiato, era di origini greche.

Pilates

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • La Germania? Forse - se paragonato alle eccellenze italiane -  non è il paese più bello ed accogliente del mondo, ma la prospettiva di una buona vita (lavoro, sicurezza economica, stato sociale, investimento nel futuro) è senza dubbio più probabile. Sia che ci si voglia trasferire in Germania, che si voglia…
  • di Beatrice Falleni Sono una ragazza di 21 anni. Sono nata a Roma e lì ho compiuto il mio percorso di studi fino al conseguimento della maturità classica. Poi, a 19 anni appena compiuti e a poche settimane dalla fine degli esami, ho lasciato l’Italia e mi sono trasferita a Berlino.…
  • Quattro giorni di concerti imperdibili per tutti gli amanti del jazz con il festival franco-tedesco Jazzdor Strasbourg-Berlin. Dal 30 maggio al 2 giugno presso Kesselhaus all'interno della Kulturbrauerei di Prenzlauer Berg torna Jazzdor, uno dei festival dedicati al jazz francese in Germania più importanti della capitale tedesca. Tra i tanti artisti che si esibiranno…
  • Ogni due anni, ospitata sempre da una città diversa, si tiene in Germania la più grande competizione al mondo di lingua tedesca. Si chama Internationale Deutscholympiade (Olimpiadi internazionali di tedesco) e quest'anno ad organizzarle è proprio Berlino. 125 ragazzi tra i 14 e i 19 anni da 64 Paesi diversi che si si stanno…
  • Siete in procinto di passare una vacanza a Berlino? Vi ci state per trasferire? Già ci vivete, ma ancora non avete chiaro cosa è bene e cosa non è bene fare? Ecco la lista delle 10 cose da non fare a Berlino 10-Non guidare all’italiana. La macchina qui è inutile,…

Leave a Reply