La Torre della Stasi, una delle torri ancora intatte dai tempi del Muro di Berlino

Muro di Berlino

Torre della Stasi non era una torre come le altre a Berlino…

A Berlino c’è ancora una Torre della Stasi. SI trova all’angolo tra Neumagener Straße e Liebermannstraße, nella zona di Weißensee e fu costruita nel 1970 sia per controllare il Muro che per ospitare il dipartimento per la sicurezza personale del famoso Stasi, Ministero per la sicurezza tedesca.

La funzione della Torre

La costruzione della torre della Stasi, come detto, risale al 1970. Doveva servire sia per controllare che nessuno attraversasse il vicino Muro che per ospitare il dipartimento per la sicurezza personale della Stasi, il Ministero per la sicurezza tedesca. Inizialmente la sede del ministero era ospitata nella zona Mitte all’interno dell’ex edificio dell’azienda Askania Werke, ma alla fine degli anni ’70, con lo spostamente di molti altri quartier generali del governo nella zona di Pankow, la DDR decise di fare di questa torre di controllo “qualcosa di più. L’Hauptteilung, letteralmente dipartimento, che qui fu ubicato, aveva la funzione di fornire protezione e sicurezza fisica ai membri dello stato e i leader del partito. La cantina dell’edificio adiacente era la sede della scorta del governo in moto, mentre l’altro edificio aveva ospitato  il reggimento delle guardie di Felix Dzerzhinsky.

La torre della Stasi oggi

La torre della Stasi è attualmente vuoto e possiede lo status di edificio con interesse storico. Pur classificato come tale, è lasciato all’abbandono ed è per questo possibile trovare moltissimi rifiuti e graffiti. La solida struttura gli ha permesso di resistere al crollo del Muro e alla riunificazione della Germania, anche senza nessuna funzione concreta. Gli edifici accanto appartenevano fino al 1990 alla radio VEB Stern-Radio Berlin fino alla liquidazione. Per anni sono stati lasciati in disuso fino all’attuale ristrutturazione. La torre, oggi conosciuta come Stasi Tower è anche chiamata  Postenturm.

Un post condiviso da @exploringberlin in data:

//www.instagram.com/embed.js

Le altre torri di Berlino

Durante la costruzione del Muro furono erette circa 302 torri per controllarne tutto il perimetro. Principalmente le torri erano punti di controllo, ma potevano servire anche come postazioni per le guardie delle prigioni, deposito ed usi militari. Le torri erano principalmente di due tipi: le torri di comunicazione, alte circa 25 metri, e le torri di osservazione, di varie dimensioni e forme. Oggi solo 9 di quelle torri sono ancora intatte, importanti monumenti per testimoniare un passato che non si vuole vedere più tornare.

Wachturm der Stasi

Neumagener Straße / Liebermannstraße,

13088 Berlin Weißensee

osservabile solo dall’esterno

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 

Foto di Copertina: ©Shugert CC BY-SA 0.0

Leave a Reply