In Svizzera la polizia sta indagando sul furto di una bistecca di plastica

Bistecca da Pixabay https://pixabay.com/en/steak-meat-beef-eat-food-2272467/

Un gravissimo crimine è stato commesso in terra elvetica, ma gli inquirenti brancolano ancora nel buio

La polizia svizzera sta indagando, dispiegando tutti i suoi mezzi, per trovare l’autore di furto che è stato commesso a Baar, piccola cittadina nel Canton Zugo nella svizzera centrale. Come riportato su Facebook dalla giornalista Jeanne Perego, il crimine è avvenuto il 16 febbraio ai danni di un ristorante che si trova in Blegistrasse, il ‘Grill-Bill’, locale specializzato, ovviamente, in specialità a base di carne. I soliti ignoti hanno rubato uno dei simboli del ristorante, una gigantesca braciola di plastica, grande come un uomo a cui, vedendo le reazioni, tutta la popolazione era particolarmente affezionata. Le indagini degli investigatori, al momento, non hanno portato a nessun risultato

L’appello della polizia sui principali canali social

La polizia di Zugo ha subito diramato un appello alla popolazione attraverso Facebook e Twitter. «Abbiamo bisogno del vostro aiuto! Pochi giorni fa è stata rapita la cotoletta di Baar in Blegistrasse» questo è ciò che si legge sui social network della polizia. Gli investigatori chiedono a chiunque abbia notizie della bisteccona scomparsa di avvisare tempestivamente i loro uffici, fornendo anche il numero di telefono. Gli agenti raccomandano di «non friggere la cotoletta, ma di assisterla mentre si attende l’intervento delle forze dell’ordine».

Solitamente la Svizzera è considerata uno degli Stati più sicuri al mondo, dopo questo furto, possiamo pensarlo ancora?

La notizia del furto della braciola gigante potrebbe fare crollare uno degli aspetti che, da sempre, sono stati attribuiti alla Svizzera: essere lo Stato con uno dei più bassi tassi di criminalità. Stando a uno studio pubblicato nel marzo 2018 dall’Ufficio Federale di Statistica svizzero, «nel 2017 il numero dei reati conosciuti e registrati dalla polizia è sceso nella maggior parte dei campi della statistica criminale di polizia (SCP), globalmente, il numero dei reati continua a scendere dal 2012». In particolare sarebbero calati in maniera drastica i furti, che nel 2012 erano 202 al giorno, mentre nel 2017 sono passati a 113. Quindi, nonostante il grave furto della bistecca di plastica, i cittadini svizzeri possono dormire sonni tranquilli.

Berlino Schule tedesco a Berlino
Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine da copertina: © Bru-nO, CC0

Leave a Reply