Un parco di divertimenti tedesco è stato chiuso perché “nascondeva” una svastica

Svastica, © https://pixabay.com/it/photos/guerra-ordina-la-svastica-211070/

Un parco divertimenti in Germania chiude una giostra perché ha la forma di una svastica

È successo a sud-ovest della Germania, nel parco divertimenti di Tatzmania nella piccola città della foresta nera di Löffingen. Ai visitatori in turno per il gioco è bastato poco per notare la strana forma della giostra, ovvero una svastica nazista. In seguito alle lamentele dei turisti il gioco è stato chiuso questa settimana non per difetti tecnici o di sicurezza, ma appunto per la sua sagoma. Le accese polemiche sono scoppiate nei social dopo la pubblicazione del video che mostra la giostra ricordante la svastica nazista. In seguito allo scandalo, i proprietari del parco hanno deciso di chiudere momentaneamente la giostra. Inoltre hanno affidato il progetto per ridisegnarla a un italiano.

Cosa ne pensano i visitatori e il proprietario

Rüdiger Braun, il proprietario del parco, ha dichiarato di essere mortificato per quanto è accaduto. Ha assicurato che con il nuovo progetto, la giostra non avrà più nessuna allusione alla simbologia nazista. «Vorrei scusarmi in ogni forma con tutte le persone che si sono sentite disturbate o insultate dalla nostra giostra» sono state le sue pubbliche scuse davanti la commissione Europea. Alcuni cittadini visitando il parco si sono chiesti come fosse stato possibile che nessuno dei partecipanti avesse notato prima la strana forma. Altri hanno dichiarato che la sua sagoma non li ha turbati minimamente e che, se non fosse stato per chi ha notato la strana immagine, non se ne sarebbero accorti. Alcuni tedeschi si sono mostrati indifferenti all’accaduto.

La simbologia della svastica

La parola svastica significa buona fortuna o benessere ed è un simbolo religioso originario delle culture dell’Eurasia. Ancora oggi la svastica è rappresentata in alcuni templi greci e nelle religioni induiste e buddiste. Alla fine dell’Ottocento, alcuni storici tedeschi ipotizzarono che la popolazione germanica potesse essere originaria da un antico popolo indo-iranico, ovvero quello degli Ari. Così gli studiosi tedeschi hanno indicato gli Ari come una presunta razza pura, appropriandosi della famosa nomina di razza ariana.

Leggi anche: La svastica gigante ritrovata sotto un campo sportivo di Amburgo


Berlino Schule tedesco a Berlino

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Immagine di copertina: Svastica © Alex1983, CC0 on Pixabay

Leave a Reply