Il collettivo Wu Ming a Berlino: concerto e lettura. Ecco i due eventi da non perdere

Il collettivo di scrittori italiano Wu Ming arriva a Berlino e lo fa con una serie di incontri assolutamente da segnarsi in agenda.
Il primo avrà vita domenica 12 aprile alle 20 (dopo quindi la proiezione di La Trattativa e l’incontro con la regista Sabina Guzzanti al Babylon, qui maggiori informazioni) presso il locale Marie Antoinette (Holzmarktstrasse 15-18) avrà lungo il concerto/spettacolo RévolutiontouR, una serie di “canzoni declamate” contenute nell’album Bioscop, uscito il 18 Aprile 2014 per Woodworm con in cd e vinile + cd – digitale. I testi provengono dalla rubrica Wu Ming Wood, scritta da Wu Ming per il mensile GQ, tra il 2010 e il 2012. Vi si raccontano le storie di 10 sbilenchi personaggi maschili, da Peter Kolosimo a Socrates, da Mobutu a Gaetano Bresci, usate in maniera pretestuosa per parlare d’altro. Ad interpretarlo è il Wu Ming Contingent, nati nell’autunno del 2012 dalle ceneri del quintetto hard-core Frida Frenner. L’evento è organizzato da Mondolibro in collaborazione con Italienzentrum  e la Freie Universität Berlin. L’ingresso è in prevendita da Mondolibro a 12€ , alla cassa 15€*.
Il secondo appuntamento è per lunedì 13 aprile  alle ore 19 presso l’ Hörsaal A della Freie Universität. su Henry-Ford-Bau, Garystr. 35. Si intitola Schegge di Shrapnel e darà modo al collettivo Wu Ming di raccontare la Grande Guerra. l collettivo Wu Ming invita a visitare la sua officina narrativa, e in particolare documenti, prove di scrittura, abbozzi e riflessioni in vista di un nuovo lavoro a otto mani, che uscirà in autunno per la casa editrice Einaudi e avrà come protagonista la Prima Guerra Mondiale. Wu Ming 2 e Wu Ming 5 (due dei quattro cantastorie del gruppo) racconteranno in che modo hanno selezionato temi, aneddoti e personaggi storici, con quali tecniche hanno deciso di trasformarli narrativamente e come si svolge il lavoro di scrittura collettiva. Al termine
della presentazione, accompagnati dai musicisti del „Wu Ming Contingent“, gli autori leggeranno alcuni documenti d‘archivio che hanno ritrovato durante le loro ricerche.
Ricapitolando
Domenica 12 aprile ore 20
Concerto RévolutiontouR
Wu Ming Contingent / BIOSCOP /
ingresso: prevendita da Mondolibro 12€ / cassa 15€*
presso il Marie AntonIette,
Holzmarktstrasse 15-18 , Berlino
Lunedì 13 aprile ore 19
Schegge di Shrapnel
ingresso gratuito
presso l’Hörsaal A – Freie Universität Berlin,
Henry-Ford-Bau, Garystr. 35 Berlino
PER L’APPUNTAMENTO DI DOMENICA 12 APRILE AL MARIE ANTONIETTE BERLINO CACIO E PEPE MAGAZINE IN COLLABORAZIONE CON MONDOLIBRO METTE IN PALIO 4 BIGLIETTI SINGOLI ALLE PRIME QUATTRO PERSONE CHE ENTRO LE 20 DI VENERDI’ 10 APRILE CHE:

1- scriveranno qui, tra i commenti del magazine (non su facebok), la frase PARTECIPO AL CONCORSO

2- manderanno entro tre minuti dal commento una mail con oggetto Wu Ming a redazione@berlinocacioepepemagazine.com con la risposta al quesito: Come si chiama il collettivo Wu Ming nella sua forma più ampia, ovvero quello con cui ha pubblicato un libro pubblicato da Einaudi nel 1999

 

 

 

 

4 Responses to “Il collettivo Wu Ming a Berlino: concerto e lettura. Ecco i due eventi da non perdere”

  1. doro

    Partecipo al concorso

    Rispondi
  2. pasquale ametrano

    partecipo al concorso

    Rispondi
  3. Luka Berlin

    PARTECIPO AL CONCORSO

    Rispondi
  4. Giuditta

    partecipo al concorso

    Rispondi

Leave a Reply