Berlino, uomo molesta ragazza sulla metro e poi minaccia testimone con coltello

La polizia di Berlino è alla ricerca di un uomo che venerdì alle 4.22 del mattino sulla linea della metropolitana S1, fermata di Zehlendorf, ha prima spinto e poi provato ripetutamente a baciare, nonostante la sua opposizione, un’adolescente di età stimata tra i 14  i 16 anni. Un testimone è intervenuto strillando ad alta voce per attirare l’attenzione i passeggeri delle altre carrozze, ma l’aggressore ha minacciato di utilizzare il coltello che teneva fino a quel momento in tasca. A fermare il tutto è stato un suo presunto amico, una sorta di complice che, resosi conto della gravità della situazione, ha spinto il compagno fuori dal vagone.

Sia dell’aggressore che del suo complice si sono perse le tracce. A denunciare il fatto è stato denunciato alle autorità dallo stesso testimone. La polizia ha diramato un comunicato affinché chiunque possieda delle informazioni le renda note. Per farlo ci si può recare direttamente presso il presidio della polizia di Berlin-Ostbahnhof e qualsiasi altra centrale di polizia o chiamando il numero 030 297779

Photo: © Wikimedia  CC By SA 2.0

Leave a Reply