Berlino, una conferenza per conoscere meglio i punti del referendum costituzionale

Un incontro per approfondire i temi del prossimo referendum costituzionale del 4 dicembre. Avverrà martedì 8 novembre dalle 19 presso la nuova sede della Dante Alighieri, Oldenburger Strasse 46. A chiarire i punti della possibile nuova legge costituzionale con le disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V vi sarà l’avvocato Giorgio Masina. L’ingresso è gratuito.

Per votare se residenti all’estero. Ricordiamo che a partire da metà novembre chi è iscritta/o all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (AIRE) riceverà a casa un bustone contenente la scheda da votare e dovrà rispedirla per posta al Consolato di riferimento. Nel caso in cui non si riceva il plico entro il 20 novembre bisogna contattare il Consolato chiedendo l’invio del materiale elettorale. Anche gli italiani che si trovano all’estero temporaneamente potranno votare per corrispondenza nel caso in cui ne abbiano fatto espressamente richiesta al Comune di residenza in Italia entro il 2 novembre 2016.

Eventuali maggiori informazioni si trovano sul sito dll’Ambasciata Italiana.

Conferenza sul Referendum costituzionale in Italia

martedì 8 novembre 2016

alle ore 19.00

presso la Società Dante Alighieri – Comitato di Berlino

Oldenburger Str. 46

10551 Berlino

ingresso gratuito

Evento Facebook

banner3okok-1-1024x107 (1)

Photo: © thebluediamondgallery.com CC BY SA 2.0

Related Posts

  • Il 4 dicembre 2016 in Italia si vota per il Referendum Costituzionale. Tutti gli italiani che in quel giorno si troveranno all’estero, temporaneamente o permanentemente, possono comunque votare e adempiere al loro dovere di cittadini. Ecco come possono fare. Cittadini italiani iscritti all’AIRE Se si è iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiani…
  • di Claudia Panzavecchia* Nell'ultimo anno i media ci hanno infarcito la testolina con questa diatriba, che all'inizio faceva sorridere, ma adesso anche no, ovvero: Lipsia è la nuova Berlino?. Ci si sono messi proprio tutti: Der Spiegel, Stuttgarter Zeitung, the Guardian, Berliner Zeitung, Zeit online, Il Post (solo per citarne…
  • A Berlino è tempo di elezioni: il prossimo 18 settembre, dalle 8:00 alle 18:00, si vota sia per rinnovare l'Abgeordnetenhaus, il Parlamento della città, sia le Bezirksverordnetenversammlungen (BVV), vale a dire le assemblee dei rappresentanti dei singoli distretti (Bezirke). Noi italiani non potremo votare per l'Abgeordnetenhaus (a meno di avere la doppia cittadinanza), ma…
  • Da gennaio 2016 sono pronti a partire tre nuovi corsi di fotografia in italiano a Berlino, organizzati da Berlino Schule e curati da Paolo Lafratta, fotografo professionista e collaboratore, fra gli altri, di Avvenire, Narcomafie e La Repubblica. Sabato 16 gennaio, dalle 14.00 alle 15.00, è prevista una lezione di prova…
  • di Marianna Usai Berlino è una finestra spalancata sulla testa di una donna. Basta sporgersi un po’ e la compostezza di Monbijouplatz, diventa un filo tra un balconcino e l’altro e panni tesi ad asciugare, saturi del colore che fa la stoffa quando ancora è bagnata. Così, ci entri in…

One Response to “Berlino, una conferenza per conoscere meglio i punti del referendum costituzionale”

  1. Dalida

    Rifare la conferenza prima del 4 dicembre?

    Spero di sì, a presto

    Rispondi

Leave a Reply