A Berlino c’è un bar ispirato alla Loggia nera di Twin Peaks con il cocktail Laura Palmer

Black Lodge Loggia Nera Berlino

E se l’ingresso A Loggia Nera si trovasse a Berlino? Pare proprio di sì! e noi ci siamo stati…

Per chi è un fan accanito della serie televisiva ideata da David Lynch e Mark Frost I segreti di Twin Peaks sapere che a Berlino è possibile bere un drink nella famosa Loggia Nera è un’esperienza imperdibile. Il locale si trova a Sanderstraße, in quella striscia tra Kreuzberg e Neukölln denominata Kreuzkölln. Nessuna insegna all’esterno, nessuna indicazione, insomma non c’è nulla (neanche un sito web ufficiale) che faccia capire ai passanti che lì possa esserci una replica del luogo metafisico extra-dimensionale concepito dalla mente geniale di Lynch.

Cosa è la Loggia Nera

« La mia gente è convinta che la Loggia Bianca sia un luogo dove vivono gli spiriti che governano gli uomini e la natura…. C’è anche una leggenda su un posto chiamato la Loggia Nera, cioè l’io-ombra della Loggia Bianca. Questa leggenda dice che ogni spirito deve passare di lì se vuole raggiungere la perfezione. Solo lì potrai incontrare l’io-ombra che ti appartiene. Noi la chiamiamo anche “La dimora del limite estremo”….Ma fa attenzione, se entri nella Loggia Nera e il tuo cuore non è saldo, allora la tua anima sarà incenerita. »

spiegava l’agente Hawk in uno degli episodi più celebri della serie. La Loggia nera è uno dei luoghi più criptici e allo stesso tempo suggestivi immaginati da David Lynch, una zona extra-dimensionale dove non valgono tempo, rapporto causa-effetto o rapporti di spazio, tutto è ammantato da un’aurea di misticismo che lo stesso agente Hawk fa rientrare all’interno delle leggende del suo popolo, i nativi-americani.

Il locale The Black Lodge di Berlino

Il locale si articola in diversi ambienti. Basta superare la porta d’entrata per potere avre una panoramica degli elementi imprescindibili per creare la giusta atmosfera da Loggia nera ovvero un lungo sipario rosso e il pavimento zigzagato. Proprio nella prima sala, rigorosamente in penombra, ha sede il bancone principale, sovrastato da due skateboard, uno con il disegno del volto di Laura Palmer, uno con quello di Bob. Qui non si mangiano torte di ciliegie né si sorseggiano le tazze do caffè tanto amate dall’agente speciale Dale Cooper, ma cocktail a tema (tra cui uno dal nome Laura Palmer), birre ed altri drink.  Superata la prima sala, ci si ritrova su un lungo corridoio con diversi divanetti e tavolini illuminati da piccole candele. In fondo c’è la seconda sala, più grande rispetto a quella d’ingresso. Qui è possibile guardare (seduti a tavoli più grandi, magari con un gruppo di amici) le puntate di Twin Peaks trasmesse in loop da un proiettore. Gli episodi sono trasmessi senza audio, ma sottotitolati. Non si vuole interferire con la musica psichedelica (o, a volte, indie-rock) di sottofondo. Un posto per appassionati della serie dunque ma anche per chi volesse semplicemente godersi un pre-serata tranquillo in un’atmosfera misteriosa e suggestiva.

Gli altri locali a tema di Berlino

A Berlino sono presenti altri locali che si sono ispirati al mondo delle serie televisive o dei film come il MacLaren’s (il famoso pub di How I Met Your Mother), il Fairytale (ispirato al mondo di Tim Burton) e il Tarantino’s bar (il bar dedicato al regista statunitense Quentin Tarantino). Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta se si vuole passare una serata paricolare

Twin Peaks
© Costanza Morabito
Twin Peaks
© Costanza Morabito
Twin Peaks
© Maria Assunta Vitale

The Black Lodge

Sanderstraße 6, 12047 Berlino – Neukölln

Aperto dal martedì al sabato dalle ore 20

Pagina Facebook

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Photo Cover: © Twin Peaks

Leave a Reply