A Berlino c’è un coloratissimo tempio indù che tutti possono visitare

Il tempio indù di Neukölln, situato all’angolo tra Riesestraße e Blaschkoallee, è uno dei luoghi più interessanti di Berlino.

Alla vista si presenta come un tripudio di colori capace di illuminare anche le più grigie giornate berlinesi. Stiamo parlando del tempio indù di Sri Mayurapathy Murugan, situato nel quartiere di Neukölln, a poca distanza dalla famosa Hufeisensiedlung, complesso residenziale progettato dagli architetti Bruno Taut e Martin Wagner. Eretto dalla comunità indù Tamil residente a Berlino, la costruzione del tempio è avvenuta fra il 2009 e il 2013, con seguente inaugurazione l’8 settembre 2013.

Il tempio indù di Berlino-Neukölln

Il tempio è dedicato al dio della guerra Murugan, figlio di Shiva e fratello di Ganesh. La struttura, caratterizzata dai suoi colori brillanti, è ispirata a uno dei templi più importanti dello Sri Lanka, il Nallur Murugan Kovir, risalente al tredicesimo secolo. La torre situata in cima all’edificio, detta Gopuram, è indubbiamente il punto focale della costruzione. Ne decorano la superficie decine di statue dai colori più diversi raffiguranti le varie divinità indù. Le stesse statue possono essere poi trovate sugli altari all’interno del tempio. Ad occuparsi della costruzione di queste statue numerosi falegnami e muratori dell’arte scultoria tradizionale di Mahapalipuram, giunti appositamente dall’India per lavorare alla struttura. Chiunque è benvenuto all’interno del tempio, a patto che rispetti i seguenti divieti: vietato entrare indossando scarpe, consumare alcol, fumare e mangiare carne. Se se ne vuole apprezzare a pieno la storia e l’architettura, vale la pena richiedere un tour non ufficiale del tempio.

Sri Mayurapathy Murugan Temple Berlin

Riesestraße 20-22 angolo Blaschkoallee 48, 12359 Berlino

Aperto tutti i giorni dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:30

15219630_939322122867316_1048813033620156316_n

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: Britz Blaschkoallee Sri Mayurapathy-Murugan Tempel © Fridolin freudenfettCC BY-SA 4.0

Related Posts

  • 10000
    Un intero edificio di Kreuzberg dedicato a tutto ciò di cui un artista potrebbe mai avere bisogno, questo è molto altro è Modulor Penne, matite, vernici, carta da lettera, pacchi, tessuti, pastelli, libri e riviste d’architettura, moda, design, arredamento, festoni, bombolette spray, acquarelli, taccuini, agende, tele e molto altro ancora:…
  • 10000
    È uno dei luoghi più belli di Berlino per ragioni sia paesaggistiche (una vera e propria isola, come la Tiberina a Roma) sia architettoniche, grazie ai lavori commissionati dai re prussiani alla fine del XVIII secolo per dotare la capitale di una grande area dedicata alla cultura e alla scienza.…
  • 10000
    Da birrificio a enorme polo culturale: è la storia della KulturBrauerei, più di 25.000 metri quadrati che ospitano locali per musica dal vivo, discoteche, teatri, una multisala cinematografica, un museo, uffici e piccoli laboratori artigianali. Tra il XVIII secolo e i primi anni del XIX Prenzlauer Berg – all’epoca non…
  • 10000
    Situato in zona Rummelsburg, non proprio in centro città e nemmeno immediato da trovare, il Sisyphos è uno dei locali più colorati della città. Nonostante la sua posizione un po’ fuori, ovvero molto a est oltre Ostkreuz, il Sysiphos è diventato velocemente uno dei più amati club per le serate…
  • 10000
    Boris Mikhailov, Hannah Höch, Dorothy Iannone, Georg Baselitz, Nan Goldin, Ursula Sax, Lajos Kassák, Bernd Zimmer, Tobias Zielony, Sergej Jensen, Markus Draper, Max Beckmann... Da più di trent'anni, ovvero dal 1975, alcune delle migliori mostre di arte contemporanea, in particolare pittura e fotografia, a Berlino vengono regolarmente organizzate dalla Berlinische Galerie.…

Leave a Reply