A Berlino c’è un ponte in cui si gioca a morra cinese

carta, forbici, sasso

Carta, Forbici, Sasso. L’installazione dell’artista Thorsten Goldberg rappresenta due mani che giocano alla morra cinese sul ponte di Oberbaum, uno dei luoghi iconici di Berlino.

Il ponte di Oberbaum attraversa il fiume Sprea e collega i quartieri di Friedrichshain e Kreuzberg. Utilizzato come checkpoint negli anni della Guerra Fredda, il ponte metteva in comunicazione il settore russo con quello americano, per divenire poi uno dei simboli della riunificazione della città di Berlino dopo l’abbattimento del muro.

Un’installazione permanente

Proprio per celebrare la memoria degli eventi avvenuti in questo luogo, il Dipartimento del Senato di Berlino per lo Sviluppo Urbanistico ha commissionato un’installazione all’artista tedesco Thorsten Goldberg. L’opera è stata realizzata nel 1997. Si tratta di due scatole rotonde del diametro di un metro, appese al cavalcavia della linea della metropolitana U1 che passa sopra al ponte. Dentro ogni scatola si trovano tre tubi al neon di colori e forme diversi. Questi vengono accesi uno alla volta e in ordine casuale da un generatore fotovoltaico. I tubi rappresentano le tre posizioni della morra cinese – carta, forbici e sasso – che danno anche il nome all’opera (Rock, Paper, Scissors nell’originale). Le due mani giocano alla morra dal tramonto all’una di notte, cambiando mossa ogni sei secondi.

carta, forbici, sasso

Significato

Il gioco della morra è conosciuto e praticato in tutto il mondo. Pur riferendosi in particolare agli eventi della Guerra Fredda, Goldberg voleva attribuire alla sua installazione un significato universale. Le mani che si sfidano sono una allusione ironica alle rivalità di potere. Insinuano che il meccanismo della politica sia mosso in ultima istanza dal caso. I due avversari si fronteggiano in modo non violento, in quello che sembra un gioco innocuo piuttosto che una guerra. Come viene specificato nella descrizione dell’opera sul sito web dell’artista, «l’approccio giocoso si trasforma in osservazione ironica della apparente inevitabilità di una competizione tra sistemi politici e il suo significato storico».

carta, forbici, sasso

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK


Photos: © Thorsten Goldberg; For any problem concerning the use of the photographs above, please contact us.

Leave a Reply