A Berlino la mostra degli studenti del corso di Street Photography di BM

[sharethis]

A seguito del corso di Street Photography tenuto da Anna Agliardi l’anno scorso presso Berlino Magazine, il ristorante Café Aroma Photogalerie (parte del network True Italianpresenta una nuova mostra collettiva, intitolata Photo Reflections e curata da Anna Agliardi e Martina Trabucco, con i lavori dei ragazzi che hanno partecipato allo scorso laboratorio fotografico. Mercoledì 30 novembre, alle ore 18:00, ci sarà il vernissage della mostra, durante il quale sarà possibile godersi le belle immagini esposte, accompagnando la visita con buon vino e aperitivo, in vero stile italiano.

© Giulia Maretti
© Giulia Maretti

Il progetto. Raccontare una storia per immagini, con una Reflex o una compatta e un progetto in mente, partendo da zero. La mostra, che si tiene dal 30 novembre 2016 al 31 gennaio 2017, presenta sette artisti, sette progetti e sette temi: lo scopo è quello di raccontare una storia attraverso l’uso della fotografia, con diverse possibilità e modalità, attraverso l’occhio di sette fotografi differenti, i quali riflettono su diverse tematiche con un’inclinazione estetica personale, ognuno rappresentando la propria visione delle cose.

© Francesca Matta
© Francesca Matta

Martina Trabucco è nata a Bologna nel 1988, ha frequentato l’istituto d’arte ISIA di Bologna e si è laureata in Belle Arti, pedagogia e comunicazione dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 2013. Durante i suoi studi, ha avuto modo di fare esperienza nel settore dell’arte e degli eventi culturali lavorando su diversi progetti fotografici e installazioni personali, ha lavorato come guida turistica nei musei, nello studio della Contemporary Concept Art Gallery di Bologna e collaborato con diversi artisti come loro assistente. Si è trasferita a Berlino subito dopo i suoi studi, e lavora ora come artista e curatrice freelance. Come artista, fin dai tempi universitari lavora soprattutto sul tema della città, sviluppando ricerche e studi documentativi a livello sociologico, antropologico e fotografico. Nel 2015, ha collaborato come artista e organizzatrice del Festival 48 Stunden Neukölln. Dal 2016 lavora come curatrice presso Café Aroma Photogalerie nel quartiere di Schöneberg e come assistente nello Studio Philip Kojo Metz di Berlin.

© Martina Trabucco
© Martina Trabucco


Anna Agliardi
 nasce a Romano di Lombardia il 6 Marzo 1989. Nel 2012 si diploma a pieni voti presso la L.A.B.A., Libera Accademia di Belle Arti a Brescia, dove frequenta il triennio di fotografia, con la tesi sperimentale “La finestra come simbolo”, progetto sorto da un viaggio-reportage in Bielorussia al seguito dell’associazione umanitaria “Aiutiamoli a vivere”. Successivamente si iscrive all’Accademia del Teatro alla Scala per frequentare il corso di fotografia di scena. In Italia collabora con Kairos Magazine, rivista online specializzata in teatro, danza e musica. Ha lavorato come fotografa di scena presso il Donizetti di Bergamo, l’Arcimboldi di Milano, il Dante Alighieri di Ravenna per una produzione teatrale di Cristina Mazzavillani Muti e la Deutsche Oper Berlin. Dal 2014 è di stanza a Berlino, e ha all’attivo collaborazioni con Exberliner Magazine e iHeartBerlin, TagesspiegelDie Welt e Berliner Kurier.

© Arkadius Michalczyk
© Arkadius Michalczyk

Il Caffè Aroma a Berlino. Inaugurato nel 1987, è stato a lungo uno dei punti di riferimento per la vera gastronomia italiana a Berlino. Qui, tra Schöneberg e Kreuzberg, ha vita la cosiddetta Rote Insel, l’isola rossa, una zona stretta fra due tracciati ferroviari che prese l’attuale nome nel 1884, quando il partito socialista tedesco venne messo fuorilegge e il grossista di bevande Bäcker, per protesta, fece sventolare una bandiera rossa dalla finestra in rappresentanza dei diritti degli operai e dei proletari che ci abitavano. Oggi forse l’area ha perso la politicizzazione di un tempo, ma il Cafè Aroma continua a servire con la stessa – se non ancora maggiore – attenzione, tutti i suoi clienti appassionati di cibo italiano d’eccellenza. Qui potete leggere una nostra recensione.

© Carla Moscoso
© Carla Moscoso

Berlino Magazine, il giornale di Berlino in lingua italiana, offre una selezione molto ampia di informazioni sulla città, nonché numerose attività e corsi in lingua italiana. A febbraio 2017 partirà il corso intermedio di Street Photography. Per maggiori informazioni contattare info@berlinoschule.com.

© Alice Brogna
© Alice Brogna

 

Photo Reflections Berlin

a cura di Anna Agliardi e Martina Trabucco

in collaborazione con Berlino Magazine

La mostra: dal 30 novembre 2016 al 31 marzo 2017

Il vernissage: mercoledì 30 novembre 2016 alle ore 18:00

Dove: Café Aroma Photogalerie, Hochkirchstrasse 8, 10829 Berlin

Fotografie di: Alice Brogna: Widerschein / ReflectionsGiulia Maretti: Dis-kontinuität / Dis-continuityFrancesca Matta: Wochenende in Parma / Weekend in ParmaArka Dius: Streets use/abusedCarla Moscoso: Elemente / Elements; Linda Paggi: Nimm Platz in Berlin / Take a pew in Berlin; Martina Trabucco: Berlin-Copenaghen

Evento Facebook

photo reflections

Foto di copertina © Linda Paggi

Banner Scuola Schule

 

Related Posts

Alessandra Giacopini

Viaggiatrice, sognatrice, curiosa, testarda, vagabonda. Laureata in Economia e gestione dell'arte e delle attività culturali a Venezia, ho vissuto qua e là tra Italia e mondo. Amante di tutto ciò che è cultura e creatività, "faccio sempre ciò che non so fare per imparare come va fatto" (Vincent Van Gogh).

Leave a Reply