A Berlino la più piccola discoteca al mondo: è dentro una cabina telefonica

Se pensate di aver visto tutto quello che c’era da vedere e provato tutto quello che c’era da provare nel mondo dei club berlinesi allora vi sbagliate di grosso. La capitale tedesca non smette di stupirci attraverso trovate tanto folli quanto geniali, tra queste impossibile non menzionare la “Teledisko”, nient’altro che una vecchia cabina telefonica trasformata in discoteca. Esatto, avete capito bene, se preferite gli spazi angusti e lo strizzarvi come sardine in scatola avrete pane per i vostri denti. Ad arricchire il tutto anche la possibilità che vi vengano scattate delle istantanee e vi venga fatto un video. Il tutto per pochi euro.

Al momento ce ne sono soltanto 3 in città, una presso il Kater Blau e l’altra al RAW-Gelände, la terza è mobile è può essere fittata per i vostri party privati, tutte le informazioni le potete recuperare sul sito ufficiale.

Insomma se ne avete abbastanza della spietata selezione di Berghain e simili, trovate che gli spazi degli open air siano troppo ampi, volete un ricordo indimenticabile della vostra serata e soprattutto non siete claustrofobici la Teledisko è senza dubbio quello che fa per voi.

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Related Posts

  • La comodità e l'immediatezza di usare la mappa della metro di Berlino per indicare eventi, locali o musei della città è innegabile. Questa di WImdu divide anche i club secondo il genere musicale. Una mappa dei club di Berlino divisi per genere (Techno/Electro, Indie/Alternative/Rock e Jazz/Swing) ricalcata su quella della…
  • «Quando non sai cos’è allora è jazz» così si pronunciava uno dei personaggi del film “La leggenda del pianista sull'oceano” di Giuseppe Tornatore, ispirato al libro “Novecento” di Alessandro Baricco. Lo sa molto bene invece l'organizzatore dell'Italian Jazz Festival, che dal 26 al 28 Novembre si rinnoverà a Berlino per il sesto…
  • Colori intensi, sguardi rilassati e il suono pacato dell´acqua in sottofondo. Si respira un'aria di libertà ed allegria allo YAAM, storico club di Berlino situato accanto alla stazione di Ostbahnhof, sulle rive della Sprea. Il locale - celebre a livello internazionale perché il giamaicano Usain Bolt vi festeggiò, improvvisandosi dj,…
  • «Le droghe? Nei club è la norma, e non potrebbe essere altrimenti. Certa musica elettronica va ballata così, senza non raggiunge il suo completo potenziale. Chi l'assume, e io l'assumo abbastanza spesso, ne conosce bene i rischi.» Una chiacchierata sulla vita notturna nei club di Berlino. «Io conosco gli effetti…
  • Volete conoscere il maggiore il maggiore numero di club di Berlino nel più breve tempo possibile? Il 26 settembre la capitale tedesca sarà al centro della sesta edizione della Berlin Independent Night, eccezionale evento che, con un unico biglietto da 31 euro, darà modo di entrare ed uscire con un unico biglietto…

Paco Romito

Barese e fiero figlio degli anni 80, non porto spalline e capelli cotonati ma chiedetemi il titolo di qualche film o telefilm (all'epoca non si chiamavano ancora SERIE) di quegli anni e non solo annuirò compiaciuto, vi canticchierò anche la sigla. Ho giocato per 10 anni a football americano, non è rugby, anticipo la domanda. Uno sport che mi ha insegnato moltissimo sul lavoro di squadra e sul sacrificio ma anche sul fatto che i quarterback cuccano solo negli USA. Sono a Berlino da gennaio 2015 e intendo restarci.

Leave a Reply