A Berlino c’è un’eccezionale gelateria italiana che ogni giorno omaggia David Bowie

Gelateria

Quando una super-fan di David Bowie e il gelato si incontrano non può che nascerne un successo. L’idea è quella di Angelika Karswalder e Guido Dorigo, proprietari della gelateria Cuore di Vetro, nel quartiere Mitte.

I gusti in questione sono un omaggio al grandissimo artista, che, proprio a Berlino, ha composto alcune tra le sue canzoni più famose. Black Star è un gelato alla nocciola e ganache di cioccolato, ricoperto da una crema ottenuta da sigari cubani; un omaggio all’ultimo disco pubblicato da Bowie a gennaio 2016, poco prima della sua morte. White Duke (uno dei tanti soprannomi di David), invece, è il nome del gusto alla mandorla e pesca.

La gelateria

Angelika e Guido, entrambi musicisti, si sono trasferiti nella capitale tedesca nel 2011. Inizialmente cercarono un’etichetta discografica che potesse promuovere la loro musica. Nel 2013, però, aprirono a Mitte una gelateria chiamandola come il loro film preferito, Herz aus Glas di Werner Herzog. Nome perfetto anche perché il laboratorio è posto nel centro del negozio, separato solo da una vetrata dal resto del locale. Da allora la gelateria ha avuto e continua ad avere molto successo. È aperta sia d’estate che d’inverno. La specialità della casa è il gelato al pistacchio di Bronte, ma non mancano gusti particolari dedicati a grandi musicisti, come in onore di David Bowie.

Musica al primo posto

La musica ricopre un ruolo fondamentale per Angelika e Guido. Non è un caso che Blixa Bargeld, cantante degli Einsturzende Neubauten (band industrial tedesca formatosi negli anni ’80), abbia più volte riconosciuto che quello di Cuore di Vetro è il miglior gelato di Berlino. Insomma un must, non solo per gli appassionati del gelato ma anche e soprattutto per gli amanti della musica.

Cuore di Vetro

Max-Beerstrasse 33, 10119

Aperto dal lunedì alla domenica, dalle 9:00 alle 23:00

Pagina Facebook

Immagine di copertina: © Cuore di vetro

Related Posts

  • 42
    Eis Gianni, la gelateria italiana a Berlino, festeggia gli oltre 30 anni di attività nella capitale tedesca aprendo un terzo punto vendita. Quella di Gianni De Zordo, il proprietario Eis da Gianni, è una storia che va avanti dal 1961. In occasione dell’apertura del terzo punto vendita a Berlino abbiamo…
    Tags: in, è, gelateria, gelato, si, berlino
  • 35
    Era gennaio, quando la morte di David Bowie ha sconvolto i suoi fan di tutto il mondo. A Berlino, città in cui il Duca Bianco aveva trascorso un periodo particolarmente importante della sua carriera, si erano immediatamente cercati dei modi per rendere omaggio a questo grande artista. Una delle proposte…
    Tags: in, per, è, bowie, berlino, non, david, si
  • 35
    Che trovare casa/stanza/alloggio a Berlino sia una cosa difficile, è un fatto noto a tutti. Trovare a casa a Berlino, alla fine dell'estate è impresa titanica. Trovare casa a Berlino, alla fine dell'estate, a tempo indeterminato, per una cifra proporzionata al valore dell'immobile, evitando contratti capestro o nessun contratto, tentativi di frode…
    Tags: non, è, per, in, si, come, gli, più, berlino, .berlin
  • 34
    Di seguito una piccola guida agli eventi da non perdere venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 luglio 2017. 1.BERLIN BEER WEEK  Torna a Berlino la Berlin Beer Week, con la terza edizione del festival della birra artigianale in Germania. Dopo il successo delle due precedenti edizioni, l'evento di apertura…
    Tags: berlino, per, in, si, musica, non, è, dal, .berlin
  • 34
    di Marianna Usai Berlino è una finestra spalancata sulla testa di una donna. Basta sporgersi un po’ e la compostezza di Monbijouplatz, diventa un filo tra un balconcino e l’altro e panni tesi ad asciugare, saturi del colore che fa la stoffa quando ancora è bagnata. Così, ci entri in…
    Tags: è, berlino, in, per, non, si, come, cuore, gli

Leave a Reply