Alla Pirandello di Berlino non si impara solo il tedesco

di Giulia Maccanelli

Mi sono appena ammeldato!!!” – “GUT! Adesso devi solo imparare il tedesco”

Quanti di voi hanno pronunciato queste fatidiche parole? Ebbene sì, per tutti quelli che hanno scelto di trasferirsi nella ridente capitale tedesca, dopo la ricerca stressante di un primo alloggio pseudo-accogliente, arriva il fatidico momento dell’Anmeldung, la registrazione al comune di Berlino. Questo è veramente un momento importante nella vita dei nuovi arrivati, perché senza questo pezzo di carta non si può praticamente far nulla.
E dopo averlo ottenuto? Quello che vi riserva il futuro è tutto nelle nostre mani.

Ed è proprio in questo desiderio di autorealizzazione che sta tutto il coraggio che vi ha permesso di decidere prima, e di partire poi.
Se avete scelto Berlino però, imparare il tedesco rappresenta la conditio sine qua non affinchè tale realizzazione abbia successo, o per lo meno possa incominciare. Perchè, diciamocela tutta, anche se a Berlino si sopravvive tranquillamente con l’inglese, quando finalmente si riesce a ordinare al ristorante, comprare i biglietti dei mezzi pubblici senza cambiare la lingua di default, poter ascoltare una conversazione, leggere i giornali, le migliaia di flyers e di poster sparsi per la città, è tutta un’altra storia. La città acquista tutto un altro spessore. Oltre ai profumi dei kebab, la musica techno e le splendide visuali sulla Spree, possiamo percepire molto di più. La lingua, infatti, è lo strumento fondamentale affinchè l’integrazione culturale vada a buon fine.
E per approcciarsi ad una lingua a prima vista così spigolosa ed ostile cosa c’è di meglio di una scuola adatta a voi? La Pirandello Sprachschule si caratterizza come la realtà “intermedia” tra le vostre origini italiane e le vostre aspirazioni più internazionali. Un punto d’incontro, o meglio un ponte, che collega due culture… dall’Italia a Berlino.

Lo staff italiano presente tutti i giorni in sede è sempre pronto a rispondere ai vostri dubbi e alle vostre domande. Gli insegnanti madrelingua garantiscono uno standard di qualità elevato e utilizzano, in particolare, un metodo didattico contrastivo, cioè che realizza l’apprendimento attraverso il continuo confronto tra l’italiano e il tedesco. Oltre a dei prezzi amichevoli, alla Pirandello Sprachschule troverete, inoltre, un ambiente famigliare, per non dire domestico. Due aule ben allestite, che all’occorrenza si trasformano in palcoscenico per concerti o sale per allestimento mostre, un bagno artisticamente rivestito da quotidiani e una piccola cucina (che ci piace chiamare “soul kitchen”) tutta a vostra disposizione, nel caso sentiste il bisogno di assaporare un buon caffè “fatto in casa”. Situata a Friedrichshain, vicino alla stazione della U5 di Samariterstrasse e al Ring di Frankfurter Allee, è un luogo comodo da raggiungere e per sentirsi a proprio agio in questa magnifica città.

Per qualunque altra informazione, per tenervi aggiornati sulle date dell’inizio dei corsi e sulle nostre offerte, andate a visitare il nostro sito oppure seguiteci sulla nostra pagina Facebook.

Leggi anche La Pirandello Sprachschule il ponte tra Berlino e Sardegna è una scuola

Leave a Reply