Alle Farben e Berlino: un rapporto speciale

Alle Farben, all’anagrafe Frans Zimmer, 29 anni, DJ di professione, ha oltre 140mila followers sia su Facebook che su Soundclouded in continuo aumento. Basterebbe questo a dimostrare quanto il suo sia ormai uno dei volti simboli della scena notturna di Berlino, la città in cui è nato ed in cui ha cominciato a costruire un successo ormai diventato internazionale. Dopo essersi fatto conoscere con i suoi dj set di sei ore, ha affinato quello che si può definire uno stile inconfondibile. La base è sempre la musica elettronica, le variazioni invece sono infinite: swing, musica classica (la sua hit Danse campiona addirittura un pezzo di Tschaikowsky), brani italiani anni ’60 (persino Patty Pravo!), canto lirico e qualsiasi cosa stuzzichi la sua fantasia. Dopo tante performance e canzoni distribuite singolarmente, lo scorso 23 maggio è uscito il suo primo album. Il titolo è Synesthesia viene promosso al momento con un tour che tocca Germania, Danimarca, Olanda e Stati Uniti.

alle farben

Noi lo abbiamo intervistato a maggio, in un café di Kreuzberg, il quartiere dove è nato e cresciuto. Ne è nata una bella chiacchierata durante la quale ci ha raccontato un po’ di sé e spiegato perché, secondo lui, Berlino sia ancora la capitale indiscussa dell’elettronica. “Ho iniziato a suonare circa 10 anni fa, ma solo dal 2009 ho deciso che questo dovesse diventare il mio mestiere e ho lasciato il mio lavoro in una pasticceria di Kreuzberg. Per fortuna ho avuto il coraggio di fare questo passo” (qui potete leggere l”intervista completa).

Ora, dopo il successo registrato al Berlin Festival, il DJ berlinese torna nella sua città per un concerto alla Columbiahalle l’8 novembre. La serata servirà principalmente a promuovere il nuovo album Synesthesia, che per altro sta andando benissimo. Basta pensare al successo della hit “She moves”, primo singolo estratto, che quest’estate veniva trasmesso continuamente dalle stazioni radio italiane e si poteva ascoltare nei dj-set di qualche locale più attento agli sviluppi dell’elettronica, un esempio di come l’uscita dell’album abbia portato il DJ a farsi conoscere anche nel nostro Paese.

Se quest’anno il tuor europeo lo ha portato a non essere molto presente nella sua città natale (solo una data all’Astra Kulturhaus a febbraio e la già citata presenza al Berlin Festival di settembre), questa data è un’ottima occasione per rifarsi e poter ascoltare lo stile inconfondibile di questo DJ insieme ai brani ancora poco conosciuti del nuovo album. Anche il costo del biglietto è molto più accessibile di quello del Berlin Festival (solo 17 euro). Per chi fosse interessato consigliamo di comprare il biglietto in prevendita sia per avere la certezza di entrare, sia per evitare file interminabili.

Alle Farben – Live in Concert

8 novembre dalle ore 20 – Columbiahalle (Columbiadamm 13-21, 10965 Berlino) Evento Facebook – Acquista biglietti

 

Leggi anche Dj? Se non vieni a Berlino difficile avere successo – Intervista all’astro nascente della musica elettronica tedesca KlangKuenstler

Related Posts

  • Michael Korb, in arte KlangKuenstler, non è solo uno dei numerosi DJ che affollano Berlino. A soli 25 anni pubblica già per due etichette discografiche: una l'ha fondata lui stesso (la Zuckerton Records), l'altra è invece la celebre  Stil vor Talent, punto di riferimento della scena berlinese. La sua agenda è piena…
  • Alle Farben, all’anagrafe Frans Zimmer, classe 1985, è un dj con oltre 126mila followers sia su Facebook che su Soundcloud. Basterebbe questo a dimostrare quanto il suo sia ormai uno dei volti simboli della scena notturna di Berlino, la città in cui è nato ed in cui ha cominciato a…
  • Ha aperto da pochi anni, ma si rivela già uno dei locali più belli di Berlino per godersi l'estate, ovvero con una buona dose di spazio all'aperto e in più sull'acqua. Stiamo parlando dell'Ipse, a due passi dalla stazione di Schleisches Tor, che si allunga su quella parte di canale derivante dal…
  • Una vista spettacolare dalla pista al quindicesimo piano, una terrazza all’aperto due piano più su e un’attenta selezione di ottima musica elettronica: questi sono gli elementi che hanno reso House of Weekend, meglio conosciuto semplicemente come Weekend, uno dei club più famosi della capitale tedesca. Il locale. All’entrata su Alexanderstraße…
  • Dopo la lunga pausa invernale riapre i battenti il Sisyphos: dal 3 al 6 marzo musica techno non stop nello storico club berlinese. A Berlino il sole è sempre più presente, le giornate si stanno allungando e come definitiva prova che la primavera è vicina il celebre club Sisyphos si risveglia dopo…

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply