Anche Berlino ha la sua Venezia. Ecco come arrivarci

La chiamano “Neu Venedig”, la Nuova Venezia. Il nome rimanda a quello dell’incantevole città italiana e consiste in un complesso di case a schiera e ponticelli che sorgono sulle sponde del Müggelspree, il quale diramandosi in piccoli canali dona al paesaggio un aspetto lagunare molto suggestivo.

Il luogo fa parte del Bezirk di Treptow-Köpenick e la sua nascita risale al 1890; successivamente, dopo la Seconda Guerra Mondiale, il complesso ha ospitato le famiglie sfollate dai bombardamenti. Durante il periodo della DDR, molti membri del governo avevano una proprietà sul lungofiume, molte delle quali sono abitati, nonché molto ricercate, ancora oggi.

La nuova Venezia consta di sei canali a cui sono stati dati semplicemente dei numeri (Canal I, Canal II etc.) e tredici ponti. Il più grande, ribattezzato Rialtobrücke (dal ponte veneziano), ricopre la diramazione del Müggelspree, diramandosi nel Canal I e Canal III e nel linguaggio comune viene chiamato “Hafen”, il porto.

Il luogo è raggiungibile in diversi modi:

Attraverso il fiume:
È possibile fare un Tour attraverso il fiume sul battello della “Stern und Kreisschiffahrt”. Il tour si chiama S1 e gira intorno alla Müggelberge, dura circa 5 ore e parte dal porto di Treptow Hafen, raggiungibile dalla fermata S-bahn Treptower Park o dagli autobus 104, 166, 167, 194 alla fermata: Puschkinallee/Elsenstr. Il battello percorre la Köpenicker Altstadt con uno sguardo sul castello e al municipio, attraverso il Großen Müggelsee e la Neu Venedig, fino ad arrivare al Gosener Kanal sul Seddinsee, il tratto della famosa regata di Grünau, per poi tornare indietro. Il tour ha il costo di 19,00 € e parte ogni giorno alle ore 12:00 nel periodo compreso dal 18.04 al 05.10.2014.

Con i mezzi pubblici:
Per un giro a piedi il luogo si raggiunge facilmente con la S3 direzione Erkner, fermata Wilhelmshagen. La S3 parte da Ostbahnhof e si ferma anche nelle stazioni di Warschauerstrasse e Ostkreuz. Dalla stazione è possibile prendere il bus 161 e scendere alla fermata Schönblickerstr., poi da lì 5 minuti a piedi.

In auto:
Se viaggiate in auto dalla Fürstenwalder Allee giungerete al Rialtoring, per poi girare a sinistra nel Finkenweg.

 

Per ulteriori informazioni rimandiamo al sito ufficiale del luogo e al sito dei giri in battello.

Leggi anche La città giardino Falkenberg, fiera del colore e patrimonio dell’Unesco a sud est di Berlino

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Mariarca Guglielmo

Una napoletana atipica a cui piace il freddo e il rumore della pioggia. Con la passione per la cucina, la fotografia, il reiki e tutto ciò che richieda creatività. Resto spesso nel mio mondo, mi sono sempre sentita come in una bolla di vetro, quelle che quando le capovolgi scende giù la neve.

One Response to “Anche Berlino ha la sua Venezia. Ecco come arrivarci”

  1. Settimana di agosto a Berlino | Raffaele GALANO e famiglia

    […] il parco “piccola Venezia” di Berlino […]

    Rispondi

Leave a Reply