Arrestato rifugiato siriano sospettato di pianificare un attentato a Berlino

Polizia

Un giovane richiedente asilo che probabilmente pianificava un attentato a Berlino è stato arrestato nel Brandeburgo.

Pare che il richiedente asilo 17enne fermato martedì 30 maggio 2017 nella zona di Uckermark in Brandeburgo abbia apertamente scritto alla madre di essersi unito alla jihad e di voler commettere un attentato suicida nella capitale tedesca. Come riporta deutsche Welle, le informazioni circa la nazionalità siriana del giovane così come la pianificazione dell’attentato non sono state ancora confermate ufficialmente dalle forze dell’ordine.

L’arresto in Brandeburgo

Stando a quanto dichiarato da Karl-Heinz Schröter, Ministro degli interni del Brandeburgo, il ragazzo arrestato è arrivato in Germania nel 2015 come minorenne non accompagnato. Dal 2016 abitava in un alloggio per rifugiati minorenni nella zona di Uckermark, a nord-est della capitale tedesca. Le forze dell’ordine hanno effettuato l’arresto dopo aver ricevuto informazioni da altri Bundesland tedeschi concernenti i messaggi inoltrati dal giovane alla madre, in cui si faceva apertamente riferimento alla pianificazione di un attacco terroristico. Del ragazzo, che al momento dovrebbe ancora trovarsi sotto interrogatorio, non sono state divulgate le generalità.

Rischio attentati in Germania

Dopo l’attentato dello scorso 19 dicembre al mercatino di Natale di Berlino, le autorità tedesche hanno sottolineato il pericolo crescente di attacchi terroristici nel Paese. Ad uccidere 12 persone nel centro della capitale tedesca alla fine del 2016 fu il jihadista tunisino Anis Amri che si era lanciato con un tir sulla folla intenta a passeggiare per il mercato natalizio di Breitscheidplatz.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto copertina: © Metropolico.org CC BY-SA 2.0

Gloria Reményi

Italiana per parte di mamma, ungherese per parte di papà, mi piace definirmi 50/50 a tutti gli effetti. Il mio anno di nascita – il 1989 – ha probabilmente deciso il mio destino berlinese. Mi sono trasferita a Berlino nel 2012 per conseguire la laurea magistrale in "Culture dell'Europa centrale e orientale" e ci sono rimasta. Amo la letteratura, da accanita lettrice e aspirante scrittrice.

Leave a Reply