Torinese di nascita, vive a Berlino dal 2012, dopo essersi innamorata della città ai tempi del liceo e poi dell’Erasmus. Traduttrice letteraria e ricercatrice alla Humboldt Universität, si occupa per lavoro e per passione (che le due cose coincidano le pare un miracolo) di filosofia e di letteratura tedesca, ma anche inglese e francese, ama le lingue, la scrittura e i gatti.

Vieni a prendermi a Kottbusser Tor

Vieni a prendermi a Koootti… – di Elisa Leonzio (dal Workshop di Scrittura Creativa “Scrittori Emigranti”, racconto scritto in occasione della Passeggiata Letteraria) Era stata davvero un’idea insensata. Darsi appuntamento … Leggi