A Berlino arriva la Passeggiata Letteraria

Quante volte, passeggiando per Berlino, avete immaginato di scrivere una storia ambientandola in uno dei tanti suggestivi luoghi di questa città? E quante volte avete immaginato di voler visitare un posto solo perché vi ricorda un racconto che vi ha emozionato e del quale avreste voluto essere protagonisti?

Domenica 23 novembre i ragazzi del corso di scrittura “Scrittori Emigranti” proveranno a realizzare questo piccolo sogno con la loro “Passeggiata Letteraria” (qui l’evento Facebook). Ognuno degli iscritti, infatti, leggerà un racconto scritto di propria mano, in uno dei quattro luoghi scelti per l’evento. Appuntamento alle 12:30 alla stazione della U1 di Warschauer Strasse dove si riunirà il gruppo e dove verranno letti i primi testi. La seconda tappa sarà intorno alle 13:15 alla stazione di Schlesisches Tor, la terza alle 14:00 a Görlitzer Bahnof e l’ultima alle 14:45 a Kottbusser Tor.

Ad ogni tappa è previsto che ci si rechi fisicamente a piedi nei luoghi scenario dei racconti, che siano monumenti, locali, parchi o semplici strade. I racconti letti saranno solo quelli dei partecipanti al corso di scrittura creativa “Scrittori Emigranti” ma l’evento, come ascoltatori, è aperto a tutti quelli che amano Berlino e la letteratura e che vogliono incontrare tanti ragazzi e ragazze con la medesima vibrante passione per la scrittura. Come pubblico è consigliabile aggregarsi al gruppo fin dal principio per evitare confusione ed accumulo di ritardi, ma è possibile farlo anche da qualsiasi tappa si preferisca. Perché Berlino è anche questo: un racconto letto ad alta voce ed un orecchio teso ad ascoltarlo.

FOTO © Andreas Lehner CC BY-SA 2.0

Related Posts

  • 75
    In che modo si scrive una storia? Quali sono le formule, i segreti, gli accorgimenti da seguire, per costruire un racconto od un romanzo, per trasportare dall'immaginazione della mente alla realtà della penna le nostre idee? Scrittori Emigranti, organizzato da Berlino Cacio e Pepe con la collaborazione della compagnia di…
    Tags: in, per, i, è, berlino, ed, dal, scrittura, racconti, come
  • 68
    di Sofia Erto*  «Invece Le famiglie delle Pierdae e delle Coliadinae comprendono lepidotteri con le ali prevalentemente bianche, gialle o arancioni; si tratta delle specie più comuni. Il tuo giardino ne era invaso l´altro dí! Non é meraviglioso??» «Si, davvero emozionante» rispose Caterina, senza essere in grado di simulare un…
    Tags: in, si, l, per, scrittura, emigranti, scrittori, racconti, berlino, corso
  • 66
    Ritorna il laboratorio di scrittura creativa organizzato da Berlino Cacio e Pepe, con un corso pensato per quanti conoscono gli strumenti principali della scrittura narrativa e si trovano interessati ad approfondire alcuni aspetti più tecnici del momento creativo. Scrittori Emigranti, organizzato da Berlino Cacio e Pepe con la collaborazione della compagnia di…
    Tags: in, scrittura, è, berlino, per, ed, si, emigranti, scrittori, creativa
  • 65
    Nuova edizione (la sesta) del laboratorio di scrittura creativa di Berlino Magazine, il primo dopo la pubblicazione del romanzo collettivo, frutto dei precedenti laboratori,  Berlin Alex-Mitte presentato al Salone dl libro di Torino e in vendita presso molte librerie del Bel Paese. Docente è lo scrittore Gabriele Iaconis, già autore di…
    Tags: per, berlino, i, sarà, dal, creativa, scrittura, in, si, alle
  • 63
    Scrittura creativa a Berlino significa Scrittori Emigranti, il laboratorio che l'anno scorso, per 10 mesi, ha riunito complessivamente una trentina di aspiranti scrittori portando dodici di loro alla vera e propria redazione di un romanzo corale, tuttora in lavorazione, che dovrebbe essere pubblicato, appena terminato, dalla casa editrice Homo Scrivens, casa editrice…
    Tags: berlino, per, è, scrittori, in, scrittura, emigranti, l, creativa, ed

Gabriele Iaconis

Gabriele Iaconis è nato a Napoli nel 1985. È laureato al corso magistrale di Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale ed Ambientale presso la Federico II di Napoli. È appassionato di lettura e scrittura e non osa immaginare un mondo senza libri. Ha pubblicato due romanzi: Un motivo in più per guardare il cielo (Boopen LED 2010) e Buenos Aires (Homo Scrivens 2012) nonché racconti in varie antologie. Vive a Berlino dal novembre 2013 e si trova benissimo. Spera di continuare a scrivere e leggere il più possibile.

Leave a Reply