Berlino, camion sulla folla al mercatino di Natale: almeno nove morti, probabile attentato

Un camion è corso all’impazzata tra la folla al mercatino di Natale di Breitscheidplatz, in zona Charlottenburg e nelle immediate vicinanze della Gedächtnis-Kirche.

Lo conferma la polizia di Berlino e lo riportano i principali giornali tedeschi. Secondo Berliner Zeitung ci sono al momento almeno nove morti confermati e numerosi feriti. Il camion proveniva da Budapester Straße e ha improvvisamente invaso la zona pedonale. Al momento Budapester Straße è stata totalmente chiusa dalle autorità, la polizia ha sgomberato il mercatino e perimetrato l’area per facilitare i soccorsi. Secondo un portavoce delle forze dell’ordine potrebbero esserci fughe di gas. La polizia ritiene probabile si sia trattato di un attentato, ma non c’è ancora una dichiarazione ufficiale.

Aggiornamento delle 21:28. Come riporta Berliner Zeitung i morti sarebbero saliti a nove. Ci sono molti feriti, almeno cinquanta, per alcuni dei quali si è provveduto a una rianimazione sul posto. Un poliziotto testimone della scena ha dichiarato al quotidiano berlinese: «È sembrato un atto intenzionale, il camion procedeva a grande velocità». Il veicolo coinvolto è un lungo camion scuro con targa polacca. Un portavoce ha dichiarato che la polizia ha arrestato un uomo sospettato di essere il guidatore del camion nei pressi della Colonna della Vittoria. Le autorità hanno invitato i berlinesi a restare in casa, anche per non creare traffico e confusione ai soccorritori.

ULTERIORI AGGIORNAMENTI CLICCANDO QUI

Foto di copertina © Twitter – Martin Klesmann

Related Posts

  • Di Marta Baggiani* Mamma, morirò in un attacco terroristico. Ve lo dico perché è molto probabile che ciò accada. Faccio parte di quella parte privilegiata di giovani over 20 che hanno avuto la possibilità di studiare e girare un po' il mondo. E non l'hanno fatto per poi chiudersi in casa. …
  • A tre settimane dal suicidio del siriano Jaber Albakr nel carcere di Lipsia, la polizia criminale di Berlino ha arrestato un 27enne tunisino sospettato di avere legami con l'Isis. Secondo la procura di Stato il sospetto terrorista, Ashraf al-T, stava preparando un attentato nella capitale che avrebbe dovuto realizzarsi lunedì prossimo. Ashraf…
  • «Siamo stremati ma felici»: la polizia di Lipsia ha festeggiato così, con un insolito post su Twitter, la cattura di Jaber Albakr, il sospetto terrorista siriano che aveva scatenato un'imponente caccia all'uomo sul territorio sassone. Si tratta di un importante successo per l'intelligence tedesca, che sventa un possibile attacco dalle conseguenze…
  • Si è conclusa stamattina all'alba l'imponente caccia all'uomo che ha tenuto la Germania col fiato sospeso per tutto il weekend: Jaber Albakr, siriano di 22 anni, è stato catturato durante la notte tra domenica e lunedì a Lipsia su denuncia di un suo connazionale. L'uomo, che ieri era già riuscito…
  • L'attentatore di Ansbach, che domenica sera si è fatto esplodere nei pressi di un festival musicale causando 15 feriti e uccidendo se stesso, avrebbe annunciato l'attentato e giurato fedeltà all'Isis in un video diffuso da Amaq, l'agenzia di stampa dello Stato Islamico. Come riportato da Bayerische Rundfunk, la procura federale di Karlsruhe ha…

Leave a Reply