Berlino, Capodanno con pistole, auto in fiamme e guerriglia urbana

I festeggiamenti di Capodanno, a Berlino, sono particolarmente sentiti e spesso si trasformano in un’orgia di botti, fuochi pirotecnici e feriti. Ma quest’anno la notte di San Silvestro, specialmente a Neukölln ma anche in altre zone di Berlino, è degenerata in un’autentica guerriglia di strada.

Oltre ai classici botti e razzi spesso sparati – come riporta Vice Germania – ad altezza d’uomo, a “celebrare” l’arrivo del 2017 sono scese in strada anche persone armate di pistole: il fotografo di Vice, colpito al naso con un pugno da qualcuno che non gradiva la sua presenza, ha ad esempio immortalato nei pressi della fermata U-Bahn di Hermannstraße un uomo che ne impugnava sorridente due puntandole verso il cielo. Ma non è tutto: poco dopo la mezzanotte del 1 gennaio un gruppo di vandali ha distrutto e incendiato un’auto a Emser Straße. Come si può vedere in questo video girato da un testimone e pubblicato da Bild e B.Z., diverse persone si accaniscono su una Chevrolet rossa al centro della strada prendendola a calci, sfondandone i vetri, saltando sul tettuccio e infine bruciandola dopo averla utilizzata come piattaforma per fuochi pirotecnici.

Le indagini

Polizia e vigili del fuoco, allertati dai passanti, sono intervenuti solo quando l’auto era ormai diventata una carcassa. Già nella notte di San Silvestro le autorità hanno arrestato due berlinesi , un 19enne e un 22enne. I due giovani, entrambi con precedenti penali e inizialmente sospettati di essere a capo dell’atto vandalico di gruppo, sono però stati rilasciati per insufficienza di prove. La Chevrolet rossa, è emerso dalle prime indagini, è un’auto rubata nell’ottobre 2016. Dalla giornata di lunedì 2 gennaio sulla pagina Facebook della polizia di Berlino compare un annuncio in cui si chiede agli utenti di segnalare foto o video che possano aiutare a identificare il gruppo di vandali.

Polizei
© Polizei Berlin

Foto di copertina © Polizei Berlin

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Related Posts

  • Avete festeggiato anche voi il capodanno 2015 a Berlino? Molti turisti (e non) si sono radunati alla Porta di Brandeburgo, ma come ha festeggiato il resto della città? Grazie a questo video progetto dell'artista e fotografo berlinese Boris Niehaus, messo subito online poco dopo la mezzanotte, possiamo vedere come Berlino è scesa in…
  • Ogni anno Berlino la notte di San Silvestro impazzisce. I fuochi d'artificio vengono sparati ovunque e a qualsiasi ora, sembra - per rumore - di trovarsi in una zona di guerra. Vi abbiamo già mostrato il video di 20 minuti in auto registrato nella notte tra il 31 dicembre 2014 e…
  • Il Capodanno a Berlino si è senza dubbio ormai imposto come uno dei più importanti e formidabili d'Europa. Migliaia di visitatori raggiungono la capitale tedesca da ogni parte del mondo per festeggiare qui la notte di San Silvestro, scegliendo fra feste scatenate in discoteca, party alla moda o riunendosi all'aperto…
  • Più di Kreuzberg, che ne segna il suo confine settentrionale, Neukölln è il vero quartiere multiculturale di Berlino, se per multiculturale si intende una forte presenza di turchi a cui nel tempo si sono aggiunti tanti altri stranieri. In alcuni angoli sembra davvero di stare nel mezzo dell'Anatolia. Il fascino…
  • Sul sito del comune di Roma compare un invito a partire per altre mete a Capodanno. Berlin.de offre invece a berlinesi e turisti tanti eventi per godersi l'ultimo dell'anno nella capitale tedesca Roma vs Berlino. Il sito del comune della capitale italiana (rigorosamente solo in italiano) alla voce Capodanno suggerisce: «L'ultimo giorno dell'anno si…

Leave a Reply