Berlino celebra la Divina Commedia con gli eccezionali quadri di Giuliano Sacchero

In occasione delle celebrazioni per il 750° anniversario della nascita di Dante, la Società Dante Alighieri di Berlino presenta “Dall’Inferno al Paradiso”, una mostra dedicata all’intramontabile viaggio raccontato nella Divina Commedia.

La mostra. Quindici quadri a olio su tavole di legno realizzati dall’artista italiano Giuliano Sacchero, ispirati al viaggio metaforico dantesco nell’oltretomba, seguendo il percorso di redenzione del Poeta dall’Inferno al Paradiso, trasferendo in immagini alcuni dei canti che hanno maggiormente colpito l’immaginazione dell’artista e stimolato la sua creatività artistica. La mostra sarà visitabile presso la sede della Dante Alighieri dal 19 febbraio al 19 marzo 2016. Per festeggiare l’apertura, venerdì 19 febbraio alle ore 19 è previsto un vernissage con tanto di incontro con l’artista e a seguire piccolo buffet a base di vino e specialità gastronomiche italiane.

dante

Chi è Giuliano Sacchero. Autodidatta, nasce a Torino. Nel 2005 la Galleria Il Nobile Tarlo finanzia i suoi lavori per un anno. Nel 2007 si trasferisce a Bologna ed espone con la Galleria WikiArte. Parte per Roma nel 2011. Finalista XXVII Biennale dell’Umorismo dell’Arte. Il quadro ‘Opera 901’ è scelto per le scenografie del film ‘Mia madre’ di Nanni Moretti. Nel 2015 The Guardian sceglie ed espone una sua opera in Kings Place, London. Vive tra Roma, Vignanello e Torino.

“Dall’Inferno al Paradiso”

Presso Società Dante Alighieri – Comitato di Berlino
Nollendorfstraße 24, 10777 Berlino

Dal 19 febbraio al 19 marzo 2016

Aperta martedì, giovedì e venerdì dalle 14 alle 17

Vernissage: venerdì 19 febbraio alle ore 19

Ingresso gratuito

Evento Facebook

HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Related Posts

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

Leave a Reply