Berlino celebra la vita su due ruote con la Berlin Bicycle Week

Una settimana di eventi a Berlino per gli amanti degli spostamenti delle due ruote.

A quanto pare la tendenza a inforcare la bicicletta aumenta esponenzialmente all’aumentare della latitudine, anzi potremmo affermare senza esagerazioni di sorta, che diventa sempre più frequente incontrare gente su trabicoli a due ruote man mano che ci si allontana dall’equatore. Sembra un paradosso, considerato il clima di alcuni paesi, ma è così. A Berlino, in particolare, la bicicletta non è un semplice mezzo di locomozione, ma è prima di tutto una cultura, uno stile di vita coraggioso e bizzarro, dove il rispetto per l’ambiente si lega indissolubilmente con l’amore per la libertà.

La Berlin Bicycle Week. E nella città in cui la libertà si materializza nelle forme più stravaganti e originali, arrivando addirittura ad assumere le vesti di quei personaggi strani – più simili a eroi che a comuni mortali – che sfrecciano in bicicletta sui marciapiedi innevati, incuranti del gelo e delle temperature vertiginose, non può di certo mancare la Berlin Bicycle Week. Avete mai sentito parlare di Holistic Bicyling o di Singlespeed Ciclocross?! Se per voi sono soltanto dei nomi, ma siete comunque curiosi di conoscere ciò che vi si cela dietro, la Berlin Bicycle Week è l’evento adatto a voi: una carellata di workshops, esposizioni e rappresentazioni diluite in sette giorni, dal 28 febbraio al 5 marzo 2017.

Un evento multiforme. Non mancano poi escursioni in bicicletta attraverso i principali siti storici di Berlino per coniugare in maniera divertente del sano sport con una bella dose di cultura, aperitivi italiani di gusto vintage, degustazioni di vario tipo, proiezioni di film legati al mondo del ciclismo e soprattutto tanta musica. La fiera sarà inaugurata da Die Lange Nacht der Bike Shop, tre notti votate interamente al culto della vita su due ruote. Per l’occasione, i più grandi punti vendita di oggetti e accessori legati al mondo del ciclismo resteranno aperti, contribuendo a fare di Berlino un immenso negozio di biciclette a cielo aperto.

Berlin Bicycle Week

Quando: dal 28 febbraio al 5 marzo 2017

Dove: varie location a Berlino, controllare il programma qui

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: “Bicycle Madness” © Johannes Ko – CC BY-SA 2.0

 

Related Posts

  • Berlino, città delle biciclette. Sono almeno 500mila i berlinesi che ogni giorno si muovono sui pedali, il 15% del totale, e si calcola che, su tre milioni e mezzo di abitanti, ci siano un milione di macchine e tre milioni di bici. A questo dato vanno aggiunte ben 100 postazioni dove è possibile noleggiare biciclette e…
  • A Berlino le bici sono una merce stagionale quasi come gli asparagi o le castagne. Ogni anno, infatti, come riporta la Berliner Zeitung, nella capitale tedesca ne vengono rubate 32.000, al punto che chi è veramente affezionato alla sua due ruote e vuole dormire sonni tranquilli deve caricarsela su per le…
  • di Valentino Gerola* Questo è il racconto di un viaggio; prendete due ragazzi, un'amicizia datata e consolidata, un futuro incerto e la sete d'avventura. L'idea. La nostra pazzia inizia a prendere forma (solo in via teorica, per la verità) nella primavera del 2015. La mia mente malata partorisce l'idea di fare…
  • A novembre 2016 Copenhagen ha fatto registrare un invidiabile record: per la prima volta, nella capitale danese, circolano più bici che automobili. Come racconta il The Guardian, nell'ultimo anno le biciclette in città sono aumentate di 35.080 unità, portando a 265.700 il numero complessivo di transiti delle due ruote. Le auto? Ferme a 252.600 e,…
  • di D.A.  Kreuzberg, Berlino, mancano un paio di minuti circa alle 2 di pomeriggio. Come sempre, sono in compagnia della mia fedele bici. È una splendida giornata di sole con un filo di vento. Sono in bicicletta lungo l'Adalbertstraße, direzione Kottbusser Tor. Palazzoni e gente da ogni angolo dl mondo.…

Federica Zeppieri

Viaggiatrice instancabile e lettrice insaziabile, amo tutto ciò che rappresenta evasione fisica e mentale. Gli aeroporti e le librerie sono i miei luoghi preferiti. Adoro la sabbia, l'odore della benzina, gli ostelli sovraffollati, le supercazzole, i film trash e la polemica fine a se stessa. I miei sport preferiti sono il disegno e il trekking in solitaria. Cervello germanico e cuore latino, di giorno passeggio per le strade di Berlino, di notte sogno il Brasile.

Leave a Reply