Berlino, due uomini in maschera assaltano negozio con ascia e pistola

Due uomini mascherati hanno provato a rapinare un negozio di Berlino facendo irruzione al suo interno armati di ascia e di pistola.

Il grave (e grottesco) episodio si è verificato martedì sera a Berlin-Britz, nel quartiere di Neukölln. Come riporta il Berliner Morgenpost, i due uomini hanno assaltato il negozio, una drogheria su Britzer Damm, brandendo l’inusuale arma di fronte alla commessa, una donna di 52 anni. Quando però una donna di 48 anni, presente nel negozio al momento della rapina, ha cominciato ad urlare chiedendo aiuto, i due ladri sono fuggiti senza alcun bottino. La commessa ha subito uno shock dopo l’aggressione.

Il precedente

Soltanto qualche settimana fa, a inizio dicembre, due uomini erano stati avvistati per le strade di Berlino mentre minacciavano i passanti con un’ascia. Il 7 dicembre i due aggressori provavano ad attaccare un uomo, fermati però in Landhausstraße dal coraggioso intervento di un 27enne. All’arrivo della polizia, i due erano già scappati.

Foto di repertorio

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply