Berlino, mare di foglie secche trovato all’alba dentro un vagone della metro

Ora l’autunno ha fatto il suo ingresso ufficiale anche nella metro di Berlino. Si tratta di un’affermazione da prendere alla lettera, come hanno potuto constatare lo scorso venerdì mattina i dipendenti della BVG, la società che, insieme alla Deutsche Bahn, gestisce i trasporti pubblici della capitale. All’alba, infatti, sconosciuti hanno riempito un vagone della U-Bahn di foglie, e creato così un caratteristico ambiente autunnale. L’azione, che è stata rivendicata dal collettivo Toy Crew ed è da considerarsi una performance di street art, ha causato lievi ritardi al traffico metro e dato avvio alle indagini di polizia e BVG.

L’azione. Sedili e pavimenti totalmente ricoperti di foglie: è così che, di buon mattino, i lavoratori della BVG hanno trovato un vagone della metro. La prima foto del vagone e è stata pubblicata domenica sulla pagina Facebook di Berlin Writersmagazine di street art e graffiti dalla capitale tedesca, accompagnata dal post «L’autunno è qua!». Ieri, invece, la pagina ha postato il video completo dell’azione (v. sotto). La performance, apprezzata sul web, non è però piaciuta troppo alla BVG: superlavoro per gli addetti alle pulizie e (lievi) ritardi al traffico U-Bahn hanno spinto la società, come dichiarato dalla portavoce Petra Reetz al Berliner Morgenpost, ad analizzare i video di sorveglianza e a denunciare l’episodio alla polizia. Al momento, aggiunge Reetz, non ci sono indizi sull’identità dei possibili autori.

Fiori sulla S-Bahn. Già settimana fa il collettivo Toy Crew aveva deciso di portare un po’ di natura sui trasporti berlinesi appendendo dei vasi di fiori ai finestrini della S-Bahn: l’azione, perfettamente riuscita almeno per qualche centinaio di metri e apprezzata dai passeggeri, aveva però suscitato critiche legate alla sicurezza degli stessi artefici.

Banner Scuola Schule

Leave a Reply