Berlino, misteriosa mummia rinvenuta in un tempio induista del centro

Mummia

Il ritrovamento di una mummia in pieno centro città ha sconvolto Berlino. La scoperta è avvenuta in un cantiere edile.

Nel tempio induista di Sri Ganesha che sorge tra i quartieri berlinesi di Kreuzberg e Neukölln sono ripresi i lavori per l’ampliamento del luogo di culto dopo un periodo di stop imposto dalla mancanza di fondi. A lavori ultimati il tempio diventerà, con i suoi 17 metri di altezza, il secondo più grande d’Europa. I lavori nel cantiere sono però stati interrotti da un evento imprevisto: il ritrovamento di un corpo mummificato.

Il ritrovamento

Risale al pomeriggio di lunedì 21 marzo 2017 il ritrovamento di un corpo mummificato all’interno del cantiere presso il tempio Sri Ganesha di Kreuzberg/Neukölln. Alcuni operai hanno scoperto la mummia e immediatamente avvertito la polizia ed i vigili del fuoco. Alla scoperta sono seguiti lavori per estrarre la mummia, come riporta Bild. Per ora si sa solo che il corpo appartiene ad un uomo, ma nulla di più dettagliato riguardo le sue generalità. La polizia ha subito avviato le indagini e, non avendo ritrovato documenti nei pressi del corpo, ha autorizzato l’autopsia per chiarirne sia l’identità sia per scoprire le cause del decesso. Secondo alcune ipotesi potrebbe trattarsi di un senzatetto che aveva cercato riparo all’interno del tempio. Non ci sono indizi che possano far pensare a un omicidio o suicidio. La scoperta ha profondamente scosso gli abitanti dei quartieri di Kreuzberg e Neukölln. Come riportato da The Local, le forze dell’ordine assicurano che presto sarà fatta luce sul caso.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

 Foto copertina: © Kailas98 CC BY 3.0

Related Posts

  • Sei anni di carcere: è la pena inflitta lunedì 20 febbraio alla donna sudcoreana per l'omicidio della cugina. Il 5 dicembre 2015, una donna sudcoreana, durante il processo nominata come Seonhwa P, si trovava con il figlio ventiduenne e la figlia di 19 in una camera dell'hotel Intercontinental di Francoforte…
  • Ancora un episodio di cronaca nera a Berlino, questa volta finito in tragedia. Nella notte tra venerdì e sabato, verso le 24:00, la polizia è stata chiamata a intervenire nell'area del RAW, l'ex complesso industriale nel quartiere di Friedrichshain noto per l'animata vita notturna. Arrivate sul posto, le forze dell'ordine hanno…
  • Il 28 maggio 2013 moriva a Monaco di Baviera il trentunenne italiano Domenico Lorusso per mano di un omicida di cui ancora non si conoscono volto e generalità. Era un cittadino modello, un ingegnere informatico trasferitosi a Monaco per ragioni di lavoro. L'omicidio fu del tutto immotivato: Domenico venne ucciso solo…
  • Nonostante la città di Berlino sia in netta crescita, il numero di crimini commessi nella capitale tedesca è in calo: ad affermarlo è la polizia di Berlino nel consueto report annuale. «Berlino sta crescendo, ma non il numero di reati commessi nella capitale tedesca» ha dichiarato Andreas Geisel, Ministro degli interni…
  • A Berlino il manifestante tipo di sinistra è un uomo giovane e disoccupato che vive ancora a casa con i genitori: lo rivela uno studio pubblicato lo scorso anno dal giornale tedesco Bild e ripreso in questi giorni dal Daily Mail. I dati pubblicati da Bild si basano su uno studio…

Leave a Reply