Berlino, per gli under30 l’opera, la classica e il balletto costano massimo 10€

[sharethis]

Portare i giovani a teatro, confrontandosi con opera, balletto o concerti di musica classica non è mai facile. Il rischio fra qualche anno è che non ci sia un ricambio di pubblico e che un giorno un certo tipo di cultura finisca per essere relegata ai margini della vita quotidiana di una città E’ per questo che da qualche anno alcuni dei più importanti teatri berlinesi hanno lanciato l’iniziativa della Classic Card, una tessera per chi ancora non ha compiuto trent’anni che dà la possibilità di assistere a concerti, balletti ed opere ad un prezzo più che friendly.

Ma procediamo con ordine.

Per chi è:

La ClassicCard è una tessera che possono comprare tutti i giovani fino ai 30 anni, è possibile richiederla fino al giorno prima del compimento del 30°anno di età. Dal momento dell’erogazione vale un anno, durante il quale si potrà partecipare all’offerta musicale e di balletto a prezzi ridottissimi.

Perchè:

Perchè è convenientissima. A partire da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione si potranno acquistare biglietti (per posti buoni) al prezzo fisso di 8€ per i concerti e 10€ per opera e balletto. Ogni giorno sono diversi gli spettacoli a cui poter partecipare, il programma dell’offerta si trova qui.

Dove si compra:

E’ possibile comprare la ClassicCard presso la biglietteria della Deutsche Oper, della Komische Oper, del Konzerthaus, della Staatsoper im Schillertheater e alla celebre libreria KulturKaufhaus Dussmann. Nei teatri non è possibile richiedere la tessera durante l’apertura serale della biglietteria, è possibile acquistarla esclusivamente durante l’apertura diurna. (Gli orari di apertura cambiano da teatro a teatro, è possibile controllarli sui singoli siti internet). Oppure è possibile ordinarla su internet qui.

Dal momento dell’acquisto si può immediatamente iniziare ad usarla. Che lo shopping abbia inizio.

Dove è accettata:

La ClassicCard è valida per la programmazione alla Deutsche Oper Berlin, Komische Oper Berlin, Konzerthaus Berlin, Staatsballett Berlin, Staatsoper im Schillertheater. In più si potranno seguire i vari concerti della Deutsches Symphonie-Orchester Berlin, della Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin, del Rundfunkchor Berlin e del RIAS Kammerchor.

Di di più:

Ogni mese viene scelto uno spettacolo tra tutti quelli dei teatri aderenti al quale il possessore della ClassicCard può invitare un amico che, purchè sempre rigorosamente massimo trentenne, potrà usufruire delle stesse condizioni tariffarie.

Ancora di più:

In aggiunta a tutto ciò, ogni mese la ClassicCard offre un’offerta diversa. Partecipando ad una specie di sorteggio si potrà avere la possibilità di partecipare alle prove generali, di fare da comparsa o di partecipare ad un viaggio con un’orchestra.

Tutte, ma proprio tutte le informazioni le trovate anche qui

Maria Severini

Maria Severini, laureata in Musicologia, gironzola per le strade di Berlino ormai da qualche anno. L’unico modo che ha trovato per combattere l’astinenza dal sole è fare scorpacciate di concerti.

Leave a Reply