Berlino, ragazzo di 17 anni aggredito e picchiato nella stazione metro di Jannowitzbrücke

Berlino. Ragazzo di diciassette anni aggredito e picchiato brutalmente nella stazione metro di Jannowitzbrücke. Il fatto è accaduto domenica scorsa alle prime luci dell’alba.

Un’aggressione immotivata, una violenza fine a se stessa: cio che è successo domenica scorsa durante le prime ore della giornata ci ricorda il caso della donna che qualche mese fa è stata spinta dalle scale di una stazione metro. Stavolta ad essere aggredito è stato un ragazzo di diciassette anni presso la fermata di Jannowitzbrücke. Il fatto è successo domenica 12 febbraio alle prime luci dell’alba.

I fatti. Stando a quanto riportato dalla polizia, l’adolescente stava aspettando la metro con un suo amico, quando è stato aggredito da un gruppo di uomini che lo hanno colpito ripetutamente sul viso. Gli uomini non si sono fermati neanche quando il ragazzo si è accasciato a terra. La vittima è stato portato immediatamente in ospedale dove gli sono state diagnosticate delle lesioni alla testa, degli aggressori invece non c’è la benché minima traccia.

Casi simili avvenuti di recente. Gli atti di violenza nelle stazioni metro di Berlino costituiscono sempre più motivo di discussione: solo due settimane fa due uomini hanno aggredito tre passeggeri a Berlin Gesundbrunnen; quattro settimane fa un ragazzo è stato spinto sui binari della metro a Kottbusser Tor. Stando a questi episodi, la situazione della sicurezza sui mezzi pubblici della capitale tedesca appare più che allarmante. Secondo la mappa interattiva dei 21 luoghi più pericolosi della capitale tedesca, troviamo la linea U8 della metropolitana e in particolare Kottbusser Tor, Görlitzer Bahnhof e Alexanderplatz tra i luoghi a rischio. Tuttavia bisogna considerare che Berlino è una metropoli in cui ci si sposta soprattutto con i mezzi pubblici: questo elemento aiuta a spiegare la concentrazione di episodi di criminalità verificatisi di recente nella metropolitana berlinese.

Banner Scuola Schule

Foto di copertina: “Berlin – U-Bahnhof Jannowitzbrücke – Linie U8” © Ingolf – CC BY-SA 2.0

Related Posts

  • Finita di costruire nel 2006, l'Hauptbahnhof di Berlino è una delle più grandi stazioni d'Europa. Quando cadde il Muro, tra i tanti problemi politici da affrontare, ci fu anche quello di decidere quale stazione utilizzare come snodo ferroviario principale per la città. Ad Ovest quella dello Zoo di Berlino, ad…
  • Un altro episodio di aggressione con acido nel centro di Berlino. Vittima una donna di 41 anni. Sesto caso di aggressione con acido nella capitale tedesca da dicembre 2016. Come riporta Berliner Morgenpost, stavolta la vittima è una donna di 41 anni che nella notte tra lunedì 13 e martedì 14…
  • Una ragazza di 27 anni è stata colpita al volto con un liquido acido. L'attacco è il quarto nell'ultimo mese e la polizia non esclude un aggressore seriale. Come riportato dalla Berliner Zeitung, l'inquietante episodio è avvenuto martedì scorso a Kniprodestraße, nel quartiere di Prenzlauer Berg. Erano circa le 23 quando la donna, che stava…
  • L'uomo che spinse con un calcio una 26enne sulle scale della metro di Hermannstraße è un cittadino bulgaro che nel frattempo potrebbe aver lasciato la Germania. Lo ha comunicato la polizia di Berlino stamane e lo conferma la Berliner Zeitung. L'aggressore di Hermannstraße è stato identificato dalle forze dell'ordine e dalla procura di Stato grazie alle immagini…
  • Il weekend offre strani incontro sui mezzi di Berlino Chi come me lavora nel mondo del turismo sa benissimo che sabato e domenica non sono quasi mai sinonimo di giorno libero. Dopo tanti anni di lavoro nel settore, dovrei ormai essere abituata a dover lavorare nel weekend quando, al contrario,…

Leave a Reply