Berlino regala la Staatsoper ai suoi cittadini con un concerto open air lì dove i nazisti bruciarono i libri

Avrà vita anche quest’anno, domenica 21 giugno lo splendido evento Staatsoper für Alle, La Staatsoper per tutti, l’eccezionale concerto open air gratuito della Staatsoper di Berlino a Babelplatz. Bisognerà arrivare presto e cercarsi un posto il più vicino possibile al palco per potersi godere al meglio l’esecuzione dell’orchestra Staatskapelle diretta dal maestro Daniel Barenboim assieme al coro Staatsopernchor.

Il programma del concerto. Dalle 13 si suoneranno l’entrata degli ospiti tratta dal Tannhäuser di Richard Wagner, il concerto per violino D-Dur op. 35 di Peter Tschaikowsky con l’assolo di Lisa Batiashvili e la  Sinfonia numero 5 in Do Minore opera 76 di Ludwig van Beethoven. Sul palco, ad introdurre i musicisti e intrattenere il pubblico ci sarà la celebre attrici tedesca Martina Gedeck (in Italia la sic conosce soprattutto per Le vite degli altri). L’intero evento è sponsorizzato dalla BMW. Chi non potrà essere presente potrà seguire tutto in streaming sul sito della Staatsoper.

La location. Babelplatz è la piazza su cui si affaccia l’Opera di Berlino, edificio da parecchi anni in restauro (non a caso la sua programmazione è spostata temporaneamente allo Schiller Theater di Bismarckstrasse). Un tempo questa piazza lungo l’Unter den Linden si chiamava logicamente Opernplatz. Il nuovo nome gli è stato nel 1947 per lenire il ricordo del celebre rogo di libri che vi avvenne il 10 maggio del 1933 quando i nazisti bruciarono 25mila libri considerati pericolosi. Non a caso al centro della pavimentazione della piazza, dal 1995, si può notare un pannello trasparente da cui si vede una stanza completamente bianca e piena di scaffali, ma non di libri, opera concettuale del 1995 dell’artista israeliano Micha Ullman. Il nome Bebelplatz, è un omaggio ad August Bebel, celebre politico socialista tedesco ingiustamente incarcerato nel 1872 per non avere votato positivamente al voto parlamentare sulla richiesta di crediti di guerra alla Francia in occasione della Guerra franco-prussiana.

Staatsoper für alle

Domenica 21 giugno dalle ore 13.00

Bebelplatz

Ingresso gratuito

evento gratuito

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply