Da Berlino al resto del mondo, arriva la Giornata Internazionale degli Open Air Party Illegali

“C’è un giorno di festa per tante cose, ma perché non ne esiste uno dedicato esclusivamente agli Open Air Party?”. È con questa domanda che il collettivo organizzatore del Wurzel festival, un grande party di cinque giorni di musica elettronica che si svolge ogni anno a Berlino o nei suoi dintorni (quest’anno sarà dall’11 al 14 giugno), ha deciso di indire la Giornata Internazionale degli Open Air Party Illegali per il prossimo primo agosto 2015.

“L’amore per la musica elettronica unisce persone di paesi, religioni, generazioni e strati sociali diversi. Un Open Air Party gratuito è uno dei pochi luoghi dove coesistenza pacifica e comprensione generale possono essere vissute senza una cornice prestabilita. Non ci sono ricchi o poveri, nessun bianco o nero, tedesco o stranieri, siamo tutti uguali. Perché allora non ci si può trovare tutti assieme in uno spazio pubblico (il mondo appartiene a tutti, anche a noi) per celebrare il nostro amore per la musica elettronica ed il ballare all’aria aperta? Non può essere che gli interessi di alcuni singoli cittadini, come la necessità di riposare, siano sempre più importanti del desiderio di altre migliaia di persone che vorrebbero ritrovarsi tutti assieme senza nuocere a nessuno eppure i divieti imposti dalle autorità sono continui. Le ragioni che escono dalla naftalina sono sempre le stesse (rumore, sporcizia creata, sicurezza), non c’è nessuno potere discrezionale posteriore, viene tutto bloccato in anticipo. Ad esempio, che fastidio può dare l’organizzazione di una festa in un’ex zona industriale abbandonata dove non si può dare fastidio a nessuno vicino?

Cosa fare allora? Beh, il primo agosto chiunque abbia l’attrezzatura e, in caso, anche un dj (o lo sia lui/lei stesso/a), è invitato ad organizzare un open air party ovunque si voglia. Se si sta cercando qualcuno con cui co-organizzare, si ha bisogno di equipaggiamento o comunque si vuole che il proprio open air party sia segnalato dal sito si è invitati a scrivere a Info@wurzelfestival.de . Che sia l’angolo di un parco cittadino nascosto o un angolo di costa intorno ad un lago o al mare, beh, preparatevi a ballare: la prima edizione della Giornata Internazionale degli Open Air Party Illegali è arrivata ed il suo successo dipende proprio da voi.

Per rimanere aggiornati sullaGiornata internazionale degli Open Air Party Illegali del Primo Agosto 2015, questa è la pagina facebook

 Photo: © Open Airs in Berlin

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

2 Responses to “Da Berlino al resto del mondo, arriva la Giornata Internazionale degli Open Air Party Illegali”

  1. Adriani

    ciao ! io vorrei qualche informazione in più riguardo al 1 agosto se è vero se si è liberi di montare dove si vuole a berlino intendo, e gli orari… grazie…
    Buona giornata!!

    Rispondi

Leave a Reply