Berlino, sconosciuta invita un 17enne a baciarla: finisce aggredito nel parco

Sembra una storia partorita da uno sceneggiatore di American Pie, e invece è successo davvero. Con un finale piuttosto spiacevole per il malcapitato protagonista. Lunedì sera intorno alle 22:20, un ragazzo di 17 anni stava passeggiando con un gruppo di amici all’interno del Volkspark Humboldthain, parco pubblico di Berlino in zona Gesundbrunnen.

A un certo punto, come riportato dal Berliner Morgenpost, è stato avvicinato da una donna che gli ha chiesto se avrebbe voluto baciarla. Il giovane ha acconsentito e si è appartato con lei, ma ha trovato ad attenderlo un gruppo di dieci uomini. Uno di loro lo ha colpito con una bottiglia alla testa. Fortunatamente il giovane è riuscito a divincolarsi, raggiungendo gli amici e a scappando immediatamente dal parco dedicato al grande naturalista Alexander von Humboldt. Una volta giunto in Hanne-Sobek-Platz ha chiamato la polizia, che per ora non ha ancora individuato nessun colpevole. Le indagini proseguono, e dovranno anche appurare se si tratta di una banda organizzata o di un semplice gruppo di balordi.

banner3okok (1)

Foto di copertina ©  wikipedia – Angela Monika Arnold

Related Posts

  • Le luci calde di fine giornata rendono Berlino ancora più affascinante. I colori aranciati e le ombre che si intrecciano tra gli edifici conferiscono alla città un secondo volto. Al tramonto la capitale tedesca si trasforma da apparente città fredda, grigia e ostile in un paesaggio urbano romantico in grado di…
  • Difficile dire se sia una peculiarità della città o se dipenda dal fatto che molta della gente che vive qui non sia originaria della capitale tedesca (i veri berlinesi sono una rarità che spesso vive senza aprirsi troppo verso l'esterno) e quindi sia normale che le amicizie siano "nuove" e non…
  • Problemi con i vostri coinquilini? Non siete i soli. Sophia Halmonda ci racconta la fauna berlinese attraverso una guida per riconoscere ogni tipologia di coinquilino. Trovare una stanza in affitto a Berlino può rivelarsi impresa molto complicata: tra aumento dei prezzi, file chilometriche soltanto per prendere visione dell'appartamento, selezioni spietate…
  • E' vero, non bisogna mai generalizzare. Ma è altrettanto vero che, quando torniamo in Italia dopo aver vissuto in Germania per un po', non possiamo fare a meno di notare delle differenze. Di solito si tratta di quei comportamenti così tipicamente italiani che quasi ce li eravamo dimenticati durante il soggiorno…
  • Il fascino di Berlino, a quasi due anni di distanza dal mio arrivo resta immutato. Certo due anni non sono tanti ma non sono neanche pochi. "Povera ma sexy" l'aveva definita un suo sindaco qualche anno fa, ed è sicuramente una definizione appropriata. Se Berlino fosse una persona sarebbe sicuramente…

Leave a Reply