Berlino, sparatoria notturna davanti ad un club: un morto e tre feriti

Polizei

Una persona è stata uccisa e altre tre sono rimaste ferite in una sparatoria  tra sabato 16  domenica 17 settembre davanti ad un club di Berlino.

È accaduto davanti al Cozy Club, locale in Ribnitzer Str., zona Hohenschönhausen, nord est di Berlino.  A riportarlo è la stessa polizia della capitale tedesca sul suo sito e ufficiale e attraverso il suo account Twitter. Il caso è oggi su tutte le home page dei principali quotidiani di Berlino.

La dinamica dell’aggressione

Secondo le prime ricostruzioni la sparatoria sarebbe avvenuta dopo un’accesa discussione davanti al locale, dove stava avendo luogo una serata di Russendisko. Tra di loro un uomo che ha improvvisamente tirato fuori un’arma da fuori cominciando a sparare prima in aria, poi ad altezza persona. Ha ucciso uomo e ferito gravemente altri due, tra cui uno di buttafuori. “Ha sparato fino a quando non sono finiti i proiettili” ha dichiarato uno dei testimoni. A quel punto è stato sopraffatto da alcuni degli astanti. Le ragioni dell’aggressioni non sono ancora chiare, anche se si pensa alla rivalsa di un uomo che, con un suo amico, era stato rigettato dai bouncer all’entrata qualche minuto prima.  L’uomo deceduto, un 33enne, sembra che fosse lì di passaggio e non avesse nessun legame né con il locale né con la discussione avvenuta precedentemente. La polizia è al lavoro per capire meglio le dinamiche della sparatoria.


SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply