Berlino, uomo trovato morto nella zona dei club. La polizia indaga per omicidio.

Ancora un episodio di cronaca nera a Berlino, questa volta finito in tragedia. Nella notte tra venerdì e sabato, verso le 24:00, la polizia è stata chiamata a intervenire nell’area del RAW, l’ex complesso industriale nel quartiere di Friedrichshain noto per l’animata vita notturna. Arrivate sul posto, le forze dell’ordine hanno rinvenuto il cadavere di un uomo con evidenti segni di violenza. L’identità della vittima non è ancora stata resa nota. Anche le circostanze dell’accaduto rimangono da chiarire. La polizia indaga per omicidio.

Stando ai risultati delle prime indagini, come riporta Tagesspiegel, pare che l’uomo in questione sia stramazzato a terra davanti a un chiosco all’angolo tra Revaler Straße e Warschauer Straße poco dopo la mezzanotte. La vittima riportava gravi lesioni alla parte superiore del corpo. Come riferito dalla polizia, nonostante i tentativi di rianimazione dei soccorritori, l’uomo è deceduto sul posto. «Il tipo di lesioni riportate dalla vittima fanno pensare a un atto di violenza» ha dichiarato un portavoce della polizia. Le dinamiche dell’accaduto non sono ancora chiare e di possibili colpevoli per ora nessuna traccia. La sezione omicidi è alla ricerca di testimoni: chiunque si sia trovato nella zona di Revaler Str. e Warschauer Str. verso la mezzanotte di sabato e abbia notato qualcosa di sospetto, è pregato di segnalarlo alla sezione omicidi (Keithstraße 30 – Berlin-Tiergarten – (030) 4664 911 333 – lka113-hinweis@polizei.berlin.de) o a qualsiasi altro ufficio di polizia.

Il RAW di Friedrichshain non è una zona nota soltanto per i numerosi locali notturni, ma purtroppo anche perché teatro di crimini, tra cui borseggi, aggressioni e spaccio. La polizia sta cercando di verificare se il drammatico fatto della scorsa notte può avere a che fare con le pratiche criminali dell’area.

 Foto di copertina © Sebastian Rittau CC BY-SA 2.0

Leave a Reply