Berlino celebra il jazz con uno splendido festival

3, 2, 1…si parte! Berlino ospiterà la prima edizione del nuovo festival XJAZZ. Gli eventi in programma sono tanti e si terranno nei quartieri di Kreuzberg e Friedrichshain, nei club BiNuu, Privatclub, Monarch, Radialsystem V, Emmaus Kirche e FluxBau. A dispetto del nome, la rassegna racchiuderà diversi generi musicali concentrandosi maggiormente sull’attuale scena berlinese. Spaziando tra jazz, musica elettronica, musica cantautoriale e musica neoclassica, l’idea del curatore Sebastian Studnitzky è stata quella di creare un festival eterogeneo, senza confini stilistici, incentrato sul nuovo spirito della scena musicale.

Artisti come Moritz von Oswald & Nils Petter Molvaer, Nightmares on Wax, Henrik Schwarz & Frank Wiedemann, Jazzanova, ambiq, Christian Prommer e Kelvin Sholar, Micatone e Eric Schaefer rappresentano il movimento di transizione dal jazz all’elettronica. Artisti emergenti come il Melt Trio, Julia Kadel, Trio Schmetterling, Birgitta Flick Quartett o Fluxtet condivideranno il palco con musicisti affermati come Peter Weniger & David Friedman – Duo Elegance, Christopher Dell, Chris Adams Trio, Christian Weidner, Melanoia, Claudio Puntin, Peter Fessler, Kurt Rosenwinkel e Hakon Kornstad .

Paese partner del primo festival XJAZZ è l’Islanda che attualmente presenta una delle realtà jazzistiche europee più stimolanti. In programma troviamo Samuel Jón Samuelsson Big Band, ADHD, Stereo Hypnosis e la cantautrice Emiliana Torrini che per questa occasione suonerà in acustico accompagnata dall’ EnsembleX .

Ogni serata si concluderà con Jam session e Dj set.

Per l’acquisto dei biglietti gli organizzatori di XJAZZ hanno cercato di fare giustizia alla diversità di eventi permettendo ai visitatori di scegliere fra varie opzioni: Tagespässe (giornaliero), Festivalpässe (accesso a tutto il festival), VIP Tickets e l’interessante possibilità dei biglietti combo, NordX, JazzX oppure KlassiX che permettono di scegliere il genere preferito.

Per maggiori informazioni il sito di riferimento è: http://xjazzfestival.wordpress.com

Questo il programma nel dettaglio:

Giovedì 08.05.2014:

Privat Club: Chris Adams Trio ’68 (19:00) / ADHD (21:30) / Vernon D. Hill (24:00)
Bi Nuu: Emilíana Torrini (20:00) / Nils Petter Molvaer (22:45) / Paul Frick (Brandt Brauer Frick) DJ Set (0:00)
FluxBau: Fluxtet (20:15) / Trio Schmetterling (21:30) / Eric Schaefer – Das Kondensat (23:00) / Melt Trio (0:00)
Monarch: Ann & Bones (21:30) Mop Mop Soundsystem & DJ Set (23:00)

Venerdì 09.05.2014:

Radialsystem: Ambiq (19:00) / Francesco Tristano (22:00)
Emmaus Kirche: Seide (19:00) / David Friedman & Peter Weniger – Duo Èlegance (20:30) / Håkon Kornstad (22:00) / Kathrin Pechlof & Christian Weidner (23:30)
Privat Club: Brigitta Flick Quartett (19:00) / David Orlowsky Trio & Dominique Horwitz (20:15) / Micatone (21:45)
Bi Nuu: Molvaer & Moritz von Oswald 1/1 (20:15) / Schwarzmann (22:45) / Prommer & Sholar (0:00) / Alex Barck (1:00) /Kyodai (1:00)
FluxBau: Melanoia (22:00) / Naked Jazz Jam (23:30)

Sabato 10.05.2014:

Emmaus Kirche: Studnitzky & Camerata (18:30) / Lamento (21:00) / Christopher Dell (23:00) / Lambert (0:30)
Privat Club: Julia Kadel Trio (18:30) / Kurt Rosenwinkel Trio (21:30)
Bi Nuu: Samúel Jon Samúelsson Big Band (20:00) / Nightmares on Wax (23:00) / Daniel W. Best & Friends (0:30)
FluxBau: Peter Fessler (19:00) / Stereo Hypnosis (21:30) / Naked Jazz Jam (23:00)

jessicarimondi

Jessica Rimondi è appassionata di arte contemporanea e musica. Nasce a Torino nel 1987 dove inizia il suo percorso artistico, da diversi anni vive e lavora a Berlino occupandosi di pittura e musica.

Leave a Reply