Birra – Italian Craft Beer, a Berlino apre il locale della birra artigianale italiana

“Acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito. questi sono gli unici ingredienti che da sempre utilizziamo al Birrificio di Lambrate. Li scegliamo con grande cura ed attenzione perché è solo con materie prime di altissima qualità e un pizzico di creatività che si può ottenere un prodotto davvero originale.”

Birrificio Lambrate

Finalmente Berlino avrà un suo punto di riferimento per la birra artigianale italiana: dall’esperienza di alcuni tra i più grandi mastri birrai italiani, Giampaolo Sangiorgi di Milano e Manuele Colonna e Alfonso Strianese di Roma, nasce Birra – Italian Craft Beer, la prima birreria a Berlino che servirà esclusivamente birra artigianale italiana nonché affettati e salumi di altissima qualità. Noi di Berlino Magazine abbiamo seguito i tre fondatori fin dall’inizio, quando ancora si stavano informando su come aprire un’attività a Berlino e stavano cercando uno spazio per la birreria. Li abbiamo aiutati nella stipulazione del contratto e nelle varie faccende burocratiche. Ora siamo più che felici di poter annunciare l’apertura ufficiale del locale, che si terrà questo sabato 30 aprile a partire dalle 12.

(Lesen Sie den Artikel auf Deutsch hier)

Il progetto Birra. “Birra – Italian Craft Beer nasce con il preciso intendo di promuovere a Berlino e in Germania la cultura della birra artigianale italiana”, ci spiega Manuele. “Le principali birre che verranno servite sono quelle alla spina del brewpub Birrificio Lambrate, il quale l’anno passato è stato premiato come miglior birrificio italiano e che lo scorso 9 aprile ha festeggiato i 20 anni di attività. Daremo un’attenzione quasi maniacale alla spillatura: abbiamo preparato un impianto con 16 spine più 3 pompe (handpumps) per garantire sempre il servizio migliore. Ma non solo: abbiamo messo a punto una scelta attenta del personale e stiamo già programmando numerosi eventi birrari, compresi inviti e presentazioni di birrai e birrifici non solo italiani.” La massima attenzione per la qualità si nasconde anche nei cibi proposti: “Avremo abbinamenti con formaggi e salumi scelti tra Piemonte e Lombardia da attenti selezionatori, tra i quali Marco d’Amato, noto chef romano trapiantato in Piemonte. Ovviamente si tratterà di materiale di prima qualità: cucina fredda, veloce e snella, ma puramente italiana”. Il tutto sarà accompagnato dal pane di Sironi, il pane di Milano che viene prodotto nella Markthalle IX a Kreuzberg. Per tutti questi motivi Birra farà parte a pieno titolo di True Italian, il network dei veri ristoranti italiani a Berlino promosso da Berlino Magazine.

Chi sta dietro il progetto. Birra unisce due realtà italiane storiche nella produzione e vendita della birra artigianale: il brewpub Birrificio Lambrate di Milano e il locale Ma Che Siete Venuti a Fa’ di Roma. Il Lambrate è uno dei maggiori birrifici italiani, che produce ogni anno 6500 ettolitri di birra. Nel progetto berlinese è rappresentato da Giampaolo Sangiorgi, uno dei fondatori. Il Ma che siete venuti a fa’, conosciuto semplicemente come Macche, è aperto dal 2001 e si è progressivamente guadagnato fama internazionale. Il suo proprietario Manuele Colonna è un altro dei soci della società berlinese. Manuele possiede anche il “Bir&Fud“, locale dirimpettaio del Macche dove vengono servite 36 spine internazionali e pizza con lievito madre. Alfonso Strianese, direttore del Bir&Fud è il terzo socio del progetto berlinese. Birra unisce quindi l’esperienza gestionale di Manuele e Alfonso con la sapienza birraria di Giampaolo Sangiorgi e del Lambrate.

Le birre. Con il suo impianto da 16 spine e 3 handpumps Birra avrà sempre a disposizione un’ampia scelta delle birre del Birrificio Lambrate. In più verranno servite birre artigianali in bottiglia. Tra le birre storiche del Lambrate troverete la „Montestella“, prima creazione assoluta del birrificio, la „Gaina“ (India Pale Ale), la „American Magut“ (West Coast Pilsner), la „Sant’Ambroeus“ (Strong Golden Ale), la American pale Ale „Ligera“, la Belgian Speciality Ale „Brighella“ e la „Ghisa“ (Smoked Stout). “In questo modo copriamo tutti gli stili birrari più particolari come Sour Ales, Barley Wine, Old Ales” spiega Manuele. “E per l’inaugurazione avremo anche botticelle a caduta di birra dalla Franconia (Bamberga) e qualche altra birra italiana.”

Birra – Italian Craft Beer

Prenzlauer Allee 198, 10405 Berlin

Pagina Facebook

Pagina Facebook True Italian

Festa di inaugurazione

Sabato 30 aprile 2016 dalle ore 12 (entrata gratuita)

Evento Facebook

HEADER-SCUOLA-DI-TEDESCO

Sara Trovatelli

Dottoranda in traduzione letteraria, traduttrice, amante del buon cibo, dei viaggi e di tutto ciò che è cultura, vive a Berlino dal 2012 dopo essersene innamorata durante una gita lampo ai tempi del liceo.

2 Responses to “Birra – Italian Craft Beer, a Berlino apre il locale della birra artigianale italiana”

  1. Vivaio Awards 2016 – Il premio di Milano nel mondo: LE NOMINATIONS (VOTA!) - Associazione Vivaio

    […] PER CHI DÀ LUSTRO A MILANO NEL MONDO Apertura del Mercato Metropolitano a Londra (Andrea Rasca) Il Birrificio di Lambrate si lancia alla conquista di Berlino (Giampaolo Sangiorgi) Candidatura Milano come sede delle agenzie UE (Beppe Sala) Human […]

    Rispondi

Leave a Reply