Campionato di tiramisù di Berlino Magazine: ecco i vincitori e le foto dell’evento

Domenica scorsa circa cento persone sono affluite da ogni angolo di Berlino al ristorante The Winery per il campionato amatoriale di tiramisù organizzato da Berlino Magazine. 22 concorrenti internazionali da Spagna, Stati Uniti, Cina, Romania e Italia, un’atmosfera rilassata e mangereccia da domenica italiana e tanti tipi diversi di tiramisù da assaggiare e leccarsi i baffi: classico, alle fragole, ai lamponi, senza lattosio, senza glutine, con birra e irish cream, al caramello e chi più ne ha più ne metta.

L’evento voleva offrire l’occasione a tutti gli appassionati di pasticceria – non solo professionisti del settore, dunque – di mettere in mostra la propria abilità, sfidare giocosamente gli altri concorrenti e deliziare il pubblico con le proprie dolci creazioni. A testare la bravura dei partecipanti e incoronare i re del tiramisù sono state una giuria popolare e una giuria di qualità, quest’ultima composta da Federico Quadrelli del ristorante Grano e Pepe, Nicola Sanitate di Gaia Bistrot e Gerardo Maselli del ristorante Maselli. Con i voti delle giurie sono state stilate due diverse classifiche, dunque due podi, con premi separati. I premi per i primi classificati nelle due categorie prevedevano, oltre a una coppa e alla gloria, un’intervista per Berlino Magazine, una cena per due presso il ristorante The Winery o pregiate bottiglie di vino.

_DSC8168
Il pubblico assaggiatore in azione.
La giuria
La giuria di qualità al lavoro. Da sinistra Gerardo Maselli, Federico Quadrelli e Nicola Sanitate.

Il voto del pubblico ha sancito la vittoria di Mariagrazia Di Luca e del suo tiramisù al basilico. Al secondo posto si è piazzata Nikki Sparkes con un tiramisù rum, nutella e pere, mentre al terzo posto si sono classificati a pari merito Giulia Terni con un tiramisù classico con croccante e sesamo e Alessandra Fidanza rappresentata da un tiramisù senza glutine con pan di spagna fatto in casa. Al quarto posto si sono classificati ex aequo Sara Rubino con un tiramisù classico e Jacopo Vignoli, in gara con un tiramisù ai tre cioccolati, rum e caffèAlba Carreras, rappresentata da un tiramisù con birra e irish cream, ha raggiunto il quinto posto.

Il primo premio della giuria di qualità è andato invece a Giulia Terni (già terza per il pubblico). Sara Rubino (già quarta per il pubblico) si è classificata al secondo posto, mentre Maria Ascoli e il suo tiramisù alla nocciola al terzo. Jacopo Vignoli (sempre quarto per il pubblico) si è piazzato di nuovo quarto, mentre Veronica Di Nunzio, con un tiramisù ai lamponi, si è classificata quinta. Nella valutazione degli assaggi la giuria di qualità ha tenuto in considerazione tre elementi: la classicità degli ingredienti, l’originalità della creazione e il coraggio del concorrente.

_DSC8335
Giulia Terni, vincitrice del primo premio della giuria.
_DSC8332
Mariagrazia Di Luca, vincitrice del primo premio del pubblico.


Berlino Magazine
 ringrazia tutti i partecipanti al campionato (Klaus, Sara, Nikki, Maria Luisa, Mariagrazia, Francesca, Giulia, Eleonora, Camilla, Gianluca, Alba, Kalina, Maria, Laura, Fabrizio, Eva, Jacopo, Alessandra, Grace, Deborah, Veronica, Erica e Giulia), la giuria di qualità (Federico Quadrelli, Nicola Sanitate e Gerardo Maselli) per il prezioso contributo e The Winery per l’ospitalità. È stata una domenica pomeriggio memorabile, grazie all’entusiasmo di tutti i partecipanti e degli avventori.

Arrivederci al prossimo evento mangereccio di Berlino Magazine: il campionato amatoriale di torte salate/quiche si terrà domenica 8 maggio 2016, a partire dalle ore 13:00 presso il ristorante The Winery, in Frankfurter Tor 7. Cliccate qui per scoprire tutti i dettagli dell’evento. Non mancate!

HEADER SCUOLA DI TEDESCOTutte le foto © Linda Paggi

Leave a Reply