Cinque serie TV per migliorare il proprio tedesco

Serie TV

Quando si decide di imparare una nuova lingua, si pensa prima di tutto al corso di lingua adatto al nostro livello e ideale per i nostri orari. Ma una buona serie TV?

Seguire delle lezioni frontali è una tappa fondamentale alle basi dell’apprendimento della lingua, ma spesso può rivelarsi limitante. Imparare una lingua vuol dire anche accedere ad un altro modo di pensare, aprire gli occhi su una nuova cultura. In sintesi, imparare una lingua comporta imparare non solo regole grammaticali e lessico, ma anche la cosiddetta pragmatica. L’uso della lingua nella realtà concreta. Se non si vive a contatto con i madrelingua, guardare delle serie TV in lingua originale potrebbe essere un ottimo metodo per apprendere espressioni nuove. Termini che non avremmo modo di conoscere attraverso uno studio teorico e nozionistico. Per questo motivo vi proponiamo alcune tra le serie TV tedesche, ognuna di genere diverso, che potrebbero aiutarvi a consolidare le vostre conoscenze di lingua tedesca.

1. Türkish für Anfänger

Questa serie TV in italiano ha il titolo “Kebab for breakfast” ed è una delle più fortunate tra quelle di produzione tedesca. La serie, lunga 3 stagioni, è ambientata proprio a Berlino, che è la città tedesca con più alta concentrazione di cittadini di origine turca. Parla della storia di una famiglia allargata formata da un uomo turco e una donna tedesca, entrambi con figli adolescenti. È una serie divertente, che apre uno spiraglio sulla realtà multietnica di Berlino. Consigliata sia a giovani sia ad adulti. Nel 2007 ha vinto il Civis Media Prize nella categoria intrattenimento per aver promosso l’integrazione di famiglie di origine diversa.

2. Stromberg

Stromberg è una delle serie TV più apprezzata in Germania. Cinque stagioni, che raccontano la storia di Stromberg, il manager di una ditta di assicurazioni che si chiama “Capitol Versicherung AG”. È la versione tedesca della serie americana The Office. Ritrae la vita d’ufficio in modo divertente. Questa serie, però, non è consigliata per i principianti zero, perché gran parte dell’umorismo della serie è dato dall’uso di alcuni giochi di parole. Di allusioni che uno studente alle prime armi non potrebbe ancora comprendere, ma è allo stesso tempo una ricca fonte di espressioni di tutti i giorni.

3. Gute Zeiten, schlechte Zeiten

È una soap opera tedesca del 1992 che richiama più di 6 milioni di spettatori. La storia è ambientata in un quartiere immaginario di Berlino e riprende la soap opera australiana The Restless Years. A differenza delle solite soap opera che ritraggono le vite di famiglie di alta estrazione sociale, questa mette in scena le vicende di giovani ragazzi ed è per questo molto apprezzata dal pubblico adolescente.

4. Tatort

Tatort è una serie televisiva di genere poliziesco. È la più longeva dal momento che è trasmessa dal 1970. I commissari sono al centro di ogni puntata, della durata di 90 minuti circa. Gli episodi sono quanto più plausibili e, a differenza di altre serie poliziesche, i diversi emittenti regionali della ARD sono responsabili dei loro ambiti territoriali e del loro tema di investigatori. La serie è girata in diverse città della Germania. Berlino, Monaco, ma anche in altre nazioni, a Vienna e Lucerna. Per questa sua peculiarità è molto utile per apprendere accenti diversi, per conoscere più realtà cittadine e farsi un’idea dei paesi germanofoni.

5. Die Sendung mit der Maus

Der Sendung mit der Maus è una delle più famose serie di cartoni animati in Germania. Esistente dal 1971  e rivolta nello specifico ai bambini tra i 4 e i 9 anni. Seguirla risulta utile anche per chi ancora non conosce bene la lingua e si trova meglio con delle storie più lineari. Questa serie TV è stata rinominata “la scuola della nazione” proprio per il suo grande ruolo nell’apprendimento del lessico fondamentale nei diversi ambiti, dalla storia alla scienza.

banner3okok (1)

Immagine di copertina: © Youtube

Jale Farrokhnia

Classe '91, madre italiana e padre iraniano. Ho nutrito sin da piccola una grande passione per la letteratura e per la scrittura. Nel 2010 mi sono trasferita a Pisa per studiare Lettere Classiche e per specializzarmi poi in Filologia e Storia dell'Antichità, pur essendo allo stesso tempo un'appassionata di tecnologia, social media e lingue moderne. Dopo la laurea mi sono trasferita a Berlino per un breve e intenso tirocinio e ora, somewhere in Italy, scrivo, traduco e faccio cose strane coi social da freelance. Giuro che prima o poi farò un lavoro serio, mi stabilirò e imparerò il Farsi, ma non adesso.

3 Responses to “Cinque serie TV per migliorare il proprio tedesco”

  1. Reise87

    Segnalo anche
    a) Jojo sucht das Glück è una serie tv x ragazzi con puntate da 3-5 minuti (con sottotitoli ed esercizi) http://www.dw.com/de/deutsch-lernen/jojo-staffel-1/s-31564
    b) Neflix ha diversi film e serie tv doppiati in tedesco e con i relativi sottotitoli (e un mese di prova gratuita :))

    Rispondi
  2. francesca

    Segnalo Berlin Berlin (Lolle) – È una serie vecchia girata a Berlino , ma molto utile 🙂

    Rispondi
  3. Sergio

    “Die Sendung mit der Maus” è FONDAMENTALE. Se vi accingete ad imparare il tedesco o lo volete migliorare, è la cosa migliore per passare una domenica mattina. In più certe volte si impara anche qualcosa di nuovo.
    Senza dubbio la televisione tedesca è una delle più noiose che esistano, ma per la lingua è oro. Se vivete qui vi renderete conto molto presto che l’inglese non vi porterà poi molto lontano. Imparare la lingua in un corso è indubbiamente la cosa migliore, ma passare il pomeriggio a guardare televisione per bambini vi farà fare passi da gigante.

    Rispondi

Leave a Reply