Allo stadio di Berlino puoi vederti il Mondiale 2014 portandoti il tuo divano di casa

9 luglio 2006, Olympiastadion, Berlino. Il cielo estivo, una leggera brezza, milioni di cuori italiani sparsi in ogni angolo del pianeta con gli occhi incollati a uno schermo in attesa del calcio di rigore di Fabio Grosso. Il tempo si ferma per un attimo. La tensione alle stelle che lascia spazio ad un’esplosione di gioia. Ci sono momenti della nostra vita che rimangono impressi nella nostra mente per sempre. Impossibile dimenticare quello in cui siamo diventati campione del mondo per la quarta volta. Dove eravamo, con chi, come abbiamo reagito. Forse qualcuno faticherà solo a ricordare come è tornato a casa dopo una notte di festa.

Crediamo che difficilmente però qualcuno potrà raccontare di essere stato seduto su un divano, anzi sul proprio divano personale, in uno stadio gremito, di fronte ad uno schermo gigante. Questo però potrebbe succedere durante la prossima edizione del campionato del mondo che inizierà tra pochi giorni e precisamente il 12 giugno con la partita inaugurale tra Brasile e Croazia. Come? Semplice.

Iscrivendosi a questo indirizzo www.wm-wohnzimmer.berlin fino al 1 giugno, se si verrà estratti, sarà possibile portare il proprio divano di casa sul prato dello “Stadion an der alten Försterei” e guardare in compagnia di massimo tre amici le partite dei mondiali su uno schermo di 130 metri quadri. Lo stadio è la tana dell’Union Berlin, storica compagnine militante nella seconda serie tedesca a cui sono molto affezionati gli abitanti dell’ex Berlino Est che un tempo, tifando Union, anziché la più istituzionalizzata Dinamo Berlin (al cui comando c’era di fatto la Stasi), dimostravano la propria indipendenza dal regime socialista.

L’iniziativa è comunque aperta a tutti gli amanti del pallone, compresi quindi i tanti stranieri che negli ultimi anni hanno invaso la capitale tedesca. I divani saranno in totale ben 749 e si prevede un afflusso di 10.000 persone. Per rendere il tutto ancora piú accogliente e simile al proprio salotto di casa, gli organizzatori hanno pensato di tappezzare il terreno con 3500 metri quadrati di tappeti. Saranno inoltre previsti intrattenimenti musicali. Unico neo: per non disturbare la quiete pubblica, non verranno trasmesse le partite che inizieranno dopo la mezzanotte, quindi neanche Italia-Inghilterra del 14 giugno. L’obiettivo è però quello di trasmetterne almeno una al giorno.

LEGGI ANCHE: STAVOLTA I TEDESCHI NON CREDONO DI VINCERE, SOLO IL 6% CREDE NEL MONDIALE

Stadion An der Alten Försterei 

An der Wuhlheide 263

12555 Berlin, Germania
+49 30 64897026

Qui sotto in ogni caso il calendario Mondiale di Calcio Brasile 2014

(tra parentesi l’orario delle partite per chi vive con il fuso orario tedesco e italiano)


GRUPPO A
12/06 17:00 (22.00) Sao Paulo Brasile – Croazia 
13/06 13:00 (18.00) Natal Messico – Camerun 
17/06 16:00 (21.00) Fortaleza Brasile – Messico
18/06 18:00 (0.00) Manaus Camerun – Croazia
23/06 17:00 (22.00) Brasilia Camerun – Brasile
23/06 17:00 (22.00) Recife Croazia – Messico 
GRUPPO B
13/06 16:00 (22.00) Salvador Spagna-Olanda 
13/06 18:00 (00.00) Cuiaba Cile – Australia
18/06 16:00 (21.00) Rio De Janeiro Spagna – Cile
18/06 13:00 (18.00) Porto Alegre Australia – Olanda
23/06 13:00 (18.00) Curitiba Australia – Spagna
23/06 13:00 (18.00) Sao Paulo Olanda – Cile

GRUPPO C
14/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Colombia – Grecia 
14/06 22:00 (3.00) Recife Costa d’Avorio – Giappone
19/06 13:00 (18.00) Brasilia Colombia – Costa d’Avorio
19/06 19:00 (0.00) Natal Giappone – Grecia
24/06 16:00 (22.00) Cuiaba Giappone – Colombia
24/06 17:00 (22.00) Fortaleza Grecia – Costa d’Avorio

GRUPPO D
14/06 16:00 (21.00) Fortaleza Uruguay – Costarica 
14/06 18:00 (0.00) Manaus Inghilterra – Italia 
19/06 16:00 (21.00) Sao Paulo Uruguay – Inghilterra
20/06 13:00 (18.00) Recife Italia – Costarica
24/06 13:00 (18.00) Natal Italia – Uruguay
24/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Costarica – Inghilterra

GRUPPO E
15/06 13:00 (18.00) Brasilia Svizzera – Ecuador 
15/06 16:00 (21.00) Porto Alegre Francia – Honduras
20/06 16:00 (21.00) Salvador Svizzera – Francia
20/06 19:00 (0.00) Curitiba Honduras – Ecuador
25/06 16:00 (22.00) Manaus Honduras – Svizzera
25/06 17:00 (22.00) Rio De Janeiro Ecuador – Francia

GRUPPO F
15/06 19:00 (0.00) Rio De Janeiro Argentina – Bosnia 
16/06 16:00 (21.00) Curitiba Iran – Nigeria
21/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Argentina – Iran
21/06 18:00 (0.00) Cuiaba Nigeria – Bosnia
25/06 13:00 (18.00) Porto Alegre Nigeria – Argentina
25/06 13:00 (18.00) Salvador Bosnia – Iran

GRUPPO G
16/06 13:00 (18.00) Salvador Germania – Portogallo
16/06 19:00 (0.00) Natal Ghana – USA
21/06 16:00 (21.00) Fortaleza Germania – Ghana
22/06 18:00 (0.00) Manaus USA – Portogallo
26/06 13:00 (18.00) Recife USA – Germania
26/06 13:00 (18.00) Brasilia Portogallo – Ghana

GRUPPO H
17/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte Belgio – Algeria 
17/06 18:00 (0.00) Cuiaba Russia – Corea del Sud
22/06 13:00 (18.00) Rio De Janeiro Belgio – Russia
22/06 16:00 (21.00) Porto Alegre Corea del Sud – Algeria
26/06 17:00 (22.00) Sao Paulo Corea del Sud – Belgio
26/06 17:00 (22.00) Curitiba Algeria – Russia

OTTAVI DI FINALE 
sabato 28 giugno
P1 – (18.00) [prima classificata A] – [seconda classificata B] (Belo Horizonte)
P2 – (22.00) [prima classificata C] – [seconda classificata D] (Rio de Janeiro)
domenica 29 giugno
P3 – (18.00) [prima classificata B] – [seconda classificata A] (Fortaleza)
P4 – (22.00) [prima classificata D] – [seconda classificata C] (Recife)
lunedì 30 giugno
P5 – (18.00) [prima classificata E] – [seconda classificata F] (Brasilia)
P6 – (22.00) [prima classificata G] – [seconda classificata H] (Porto Alegre)
martedì 1 luglio
P7 – (18.00) [prima classificata F] – [seconda classificata E] (San Paolo)
P8 – (22.00) [prima classificata H] – [seconda classificata G] (Salvador)

QUARTI DI FINALE
venerdì 4 luglio
P9 – (18.00) [vincitrice P5] – [vincitrice P6] (Rio de Janeiro)
P10 – (22.00) [vincitrice P1] – [vincitrice P2] (Fortaleza)
sabato 5 luglio
P11 – (18.00) [vincitrice P7] – [vincitrice P8] (Brasilia)
P12 – (22.00) [vincitrice P3] – [vincitrice P4] (Salvador)

SEMIFINALI
martedì 8 luglio
P13 – (22.00) [vincitrice P9] – [vincitrice P10] (Belo Horizonte)
mercoledì 9 luglio
P14 – (22.00) [vincitrice P11] – [vincitrice P12] (San Paolo)

FINALE 3o/4o POSTO
sabato 12 luglio
(22.00) – [perdente P13] – [perdente P14] (Brasilia)

FINALE
domenica 13 luglio
(21.00) – [vincitrice P13] – [vincitrice P14] (Rio de Janeiro)

– See more at: http://berlinocacioepepemagazine.com/brasile-2014-tedeschi/#sthash.AbIJrOcX.dpuf

Denis Michelotti

Una ragazza delle medie una volta mi scrisse: "Perché sui giornali si parla solo delle cose che succedono e mai della vita? Anche la vita succede". (Luca Goldoni) Ogni volta che scrivo, penso a questa frase.

One Response to “Allo stadio di Berlino puoi vederti il Mondiale 2014 portandoti il tuo divano di casa”

  1. Isma

    Bello. Buono a sapersi. Visto che vivo a Koepenick e dalla s bahn si raggiunge comodamente lo stadio in circa 7 min a piedi.

    Rispondi

Leave a Reply