Escape Room, a Berlino si gioca, al cardiopalma anche con quiz su supereroi e fumetti

Pixabay Escape Room

Abbiamo provato l’Escape Room a tema fumetti, supereroi e fantascienza e ci siamo divertiti moltissimo

Immaginatevi chiusi in una stanza per un’ora, senza possibilità di uscita, se non l’indovinare una serie di enigmi di logica, matematica, semplice osservazione e/o di cultura generale: è quanto accade quando ci si reca in un’Escape Room, gioco sempre più popolare nelle città di mezzo mondo e che a Berlino ha il proprio punto di riferimento in un vecchio Plattenbau tra Friedrichshahin e Prenzlauer Berg un tempo usato come ufficio comunale.

L’Escape Room di Berlino

All’Escape Room di Storkower Str. 140 le stanze tra cui scegliere sono quattro: Big Päng, Sherlock Holmes, Schnapsladen  e Kidnapped, ognuna con la propria avventura, trucchi e sorprese. Ci si può giocare sia in tedesco che in inglese. A seconda del tema c’è un numero massimo per formare la squadra. Se della stanza “Sherlock Holmes” vi abbiamo già parlato qui, stavolta vi raccontiamo di Big Päng, la stanza dedica

Escape Room Berlino
Big Pang

Big Päng, la stanza a tema fumetti, supereroi e fantascienza

Ci si può giocare dalle 2 alle 12 persone. Si fa parte tutti della stessa squadra e, premessa fondamentale: il gioco è godibile anche se non avete mai letto un fumetto o visto un film di fantascienza. Il 90% degli enigmi si basano su logica e osservazione degli oggetti che avrete intorno. Quando proprio non sapete cosa fare da un monitor posto dentro la stanza il regista (sì, un po’ tipo Saw) vi darà qualche indizio. La stanza Big Päng è un grande salone da nerd, pieno di action figures, mappe stellari, libri (avete mai letto Guida galattica per autostoppisti? se la risposta è no, ripensate alla domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto). Dovrete stare attenti a qualsiasi cosa vi circondi per capire come procedere nel gioco. Avete un’ora di tempo durante la qual dovrete riuscire a sbloccare almeno un’altra stanza ed una teca dove è esposto una vecchia edizione di un fumetto di Batman. Noi (Berlino Magazine) siamo andati in sei. Abbiamo risolto tutto un minuto prima della fine del conto alla rovescia, un po’ per fortuna, lo ammettiamo. È stato avvincente, l’ora è passata in un men che non si dica e un’altra ora l’abbiamo spesa davanti ad una pizza (Pomodorino, non lontano da lì) a ripercorrere i momenti più difficili del gioco e vanitosamente dirci reciprocamente che sì, siamo stati bravi.

I costi e come partecipare all’Escape Room

Andando sulla schermata delle prenotazioni del gioco potete scegliere la stanza presso cui mettervi alla prova e lo slot orario. Il primo è o alle 10.00 o alle 10.30, l’ultimo è normalmente alle 20.30 o alle 21 (dipende dal gioco). Verificata la disponibilità del gioco all’orario che ci interessa, si paga alla fase pagamento. Salvo sconti o offerte speciali, il prezzo è normalmente di circa 20 € a persona. Si paga con carta di credito. È un bel modo di fare team-building e passare un paio d’ore (tra preparazione e tutto) divertendosi in maniera originale. Consigliato!

Escape Berlin – Live Escape

Storkower Str. 140, 10407 Berlin

030 346558033

Sito

Escape Room in Germania

 


SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

One Response to “Escape Room, a Berlino si gioca, al cardiopalma anche con quiz su supereroi e fumetti”

  1. Fabio

    Articolo molto bello e molto utile per sapere come organizzare qualche serata tra amici.
    Grazie mille ragazzi.

    Rispondi

Leave a Reply