Facebook apre nuovo ufficio a Berlino con muro, murali e “Späti” privato

Facebook apre un nuovo ufficio a Berlino. Si trova all’interno del Sony Center, a Potsdamer Platz. La vecchia sede di Amburgo con i suoi 50 dipendenti rimane operativa, il nuovo centro berlinese si specializzerà su tutto ciò che riguarda App e Servizi offerti da Facebook in Germania. Chiude invece l’ufficio di Pariser Platz. A celebrare lo spostamento domenica 26 febbraio, è previsto l’arrivo di Mark Zuckerberg. Ci sarà un Q&A e tutti gli utenti del socialnetwork sono invitati già ora, commentando lo status del suo profilo, a porre domande

Schermata 02-2457441 alle 07.53.48

In occasione dell’apertura della nuova sede, l’azienda californiana ha reso pubbliche le immagini del nuovo ufficio. Tutte le sale riunioni sono intitolate a politici, poeti e pensatori. Ci sono due riproduzioni del muro, una con riproposizione di un murale già esistente (Test the Rest di Birgit Kinder sulla East Side Gallery) ed uno originale intitolato al quartiere Mitte. A parte questo, stile e layout ricordano gli uffici delle aziende della Silicon Valley. Un’occasione in più per sottolineare il legame di Berlino con il business legato al digitale. La Silicon Allee è sempre più realtà.

spaeti-700x467
Il bar interno, soprannominato ironicamente Späti come le drogherie aperte 24/24 h di Berlino (Spätkauf)
facebook2-700x467
Corridoio con murale autentico che ricorda il quartiere dove ha sede l’ufficio © Facebook
Finto Muro con riproduzione del murale della Trabant della East Side Gallery © Facebook
Finto Muro con riproduzione del murale della Trabant della East Side Gallery © Facebook


12711054_925574527556104_4206720283137639363_o-700x467
Sala pasti © Facebook
10454991_925574590889431_1782352817378770763_o-700x467
Sala riunioni intitolata a Konrad Adenauer © Facebook
12747242_925574484222775_6517790678129323385_o-700x467
L’ingresso © Facebook
 
HEADER SCUOLA DI TEDESCO

Leave a Reply