Fallimento Air Berlin, 8 cose da sapere se avete un biglietto

La seconda compagnia aerea tedesca è sull’orlo del fallimento. Ecco quali sono le conseguenze per i passeggeri in possesso di un biglietto aereo Air Berlin.

Ieri, 15 agosto 2017, la compagnia aerea tedesca Air Berlin ha dichiarato lo stato di insolvenza dopo la decisione di Etihad di non erogare più finanziamenti per sostenerla. Al fine di confermare almeno i voli in programma fino a settembre e limitare così i dati per i consumatori, il governo tedesco garantirà un prestito di 150 milioni di euro. Ma quali sono le possibili conseguenze per i passeggeri in possesso di biglietti della compagnia? Spiegel Online ha risposto ai dubbi principali dei consumatori.

I voli Air Berlin sono annullati?

Stando a quanto dichiarato da Brigitte Zypries, Ministro dell’economia federale tedesca, il prestito dovrebbe garantire i voli di Air Berlin per altri tre mesi, dunque fino a novembre 2017. Come riportato dalla compagnia aerea stessa sul proprio sito web, i voli Air Berlin sono confermati, i biglietti acquistati rimangono validi ed è tuttora possibile prenotarne di nuovi.

Conviene stornare i biglietti aerei acquistati?

I passeggeri possono stornare i biglietti acquistati, ma l’associazione per la difesa del consumatore della Renania Settentrionale-Vestfalia sconsiglia questo opzione. Nel caso di uno storno, i clienti avrebbero diritto soltanto a un risarcimento delle tasse, ma non sempre del prezzo del biglietto. In più la gratuità dell’operazione di storno dipende dalla tariffa con cui è avvenuta la prenotazione. Specialisti del settore consigliano dunque di attendere per vedere come si evolve la situazione.

Cosa succederebbe ai biglietti acquistati se Air Berlin dovesse interrompere l’attività di volo?

Non è ancora chiaro cosa succederà dopo l’esaurimento del credito messo a disposizione dal governo federale. Se Air Berlin dovesse cessare l’attività, è difficile che i passeggeri vengano rimborsati. Secondo Felix Methman, esperto dell’unione federale delle associazioni per la difesa del consumatore, la probabilità che i clienti vengano risarciti è vicina allo zero.

Cosa succede ai biglietti aerei Air Berlin prenotati all’interno di un pacchetto?

Chi ha acquistato biglietti Air Berlin come parte di un pacchetto di viaggio è maggiormente tutelato rispetto ai passeggeri che abbiano comprato i propri biglietti direttamente dalla compagnia. Gli organizzatori sono infatti tenuti ad assicurarsi in caso di fallimento della compagnia aerea, dell’hotel o dell’ente in questione. Al momento della prenotazioni, i clienti ricevono una conferma di tale assicurazione e sono pertanto coperti in caso di eventuali fallimenti.

Chi si fa carico di ulteriori costi legati alla prenotazione di biglietti Air Berlin?

Soltanto un’assicurazione di viaggio può tutelare il cliente su ulteriori costi legati all’acquisto di biglietti aerei Air Berlin, come per esempio hotel o noleggio auto.

Cosa succede alle miglia premio accumulate?

Gli esperti consigliano ai passeggeri di utilizzare le miglia premio accumulate il prima possibile. Se un’azienda dovesse acquisire Air Berlin non è infatti certo che lo strumento delle miglia venga mantenuto.

Cosa succede alle prenotazioni effettuate con altre compagnie aeree e operate da Air Berlin?

Nel caso in cui un volo di una delle compagnie partner di Air Berlin venga annullato, i biglietti non sono rimborsabili se acquistati presso Air Berlin. Se i titoli di viaggio sono stati prenotati presso la compagnia partner, sta a questa azienda decidere se rendere possibile il collegamento oppure rimborsare i passeggeri.

Chi ha già diritto a un risarcimento da parte di Air Berlin ha ancora chance di ottenerlo?

Ad oggi diversi clienti avrebbero già diritto a un risarcimento da parte di Air Berlin per voli annullati o atterrati con ritardo. Air Berlin è responsabile per eventuali annullamenti o ritardi relativi ai propri voli. Ai passeggeri di tali voli spetta dunque un risarcimento per legge. L’associazione per la difesa del consumatore della Renania Settentrionale-Vestfalia sostiene però che non esiste garanzia che tali rimborsi vengano effettivamente erogati.

Banner Scuola Schule

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Foto di copertina: Flugzeug der deutschen Fluggesellschaft Air Berlin in der modernisierten Farbgebung aus dem Jahr 2008 © Felix Gottwald CC BY-SA 3.0 DE

Gloria Reményi

Italiana per parte di mamma, ungherese per parte di papà, mi piace definirmi 50/50 a tutti gli effetti. Il mio anno di nascita – il 1989 – ha probabilmente deciso il mio destino berlinese. Mi sono trasferita a Berlino nel 2012 per conseguire la laurea magistrale in "Culture dell'Europa centrale e orientale" e ci sono rimasta. Amo la letteratura, da accanita lettrice e aspirante scrittrice.

7 Responses to “Fallimento Air Berlin, 8 cose da sapere se avete un biglietto”

  1. Anna

    Grazie per il prezioso articolo. A Settembre, scrivevo sul mio blog di proporre una azione collettiva o di rivolgersi al Codacons per ottenere risarcimento. Adesso, con l’acquisizione di Airberlin da parte di Lufhtansa, forse i passaggeri con prenotazione a lungo termine sono al sicuro.

    Rispondi
    • FRANCA

      Ciao Anna, ho acquistato 2 biglietti Milano-Dusseldorf-Cancun A/R 30/12/2017 con Air Berlin, mi hanno comunicato la cancellazione e nessuna possibilità di rimborso: hai delle notizie piu’ confortanti-Grazie!

      Rispondi
  2. Daria Chiesa

    Oggi mi hanno annullato la tratta Air Berlin da Milano a Berlino, in un biglietto che avevo preso con e-dreams per la Giordania. E siccome la partenza è per il 4.11 (a giorni) sono stata obbligata a comperare un biglietto per arrivare a Berlino pagando una cifra altra. Invece se avrei potuto rifare il biglietto mi conveniva. Come faccio per ottenere il rimborso di questo disguido?

    Rispondi
  3. Mar

    Ieri 31 ottobre 2017 mi hanno annullato senza rimborsi perché prenotato il giorno 11 agosto 2017 per volare il 28 novembre 2017 roma berlino. Cosa fare per riavere questi soldi indietro?

    Rispondi
  4. Mar

    Ieri 31 ottobre 2017 mi hanno annullato senza rimborsi perché prenotato il giorno 11 agosto 2017 per volare il 28 novembre 2017 roma berlino. Cosa fare per riavere questi soldi indietro?

    Rispondi
  5. stefania

    io ho comprato il biglietto milano dusseldorf dusseldorf los angeles il 5 settembre….partenza il9 settembre da un agenzia viaggio… non sapendo che fossse fallita air berlin… la prima tratta senza problemi, arrivati a dusseldorf abbiamo scoperto che il volo era annullato, dopo due ore a trovare i babgli, siamo stti in coda 6 ore per avere il nuovo biglietto …abbiamo dormito a dusseldorf, partiti la mattina alle 6 per mosca e da lì a los angeles…. mi era stato detto che avrei avuto diritto ad un rimborso ma ora perchè la compagnia è fallita non ho diritto a niente, NON DOVREBBE RIMBORSARMI L’AGENZIA PER IL DISAGIO AVUTO…IN FONDO NON HA CONTROLLATO SE AIR BERLIN FOSSE SOLVIBILE. GRAZIE stefania

    Rispondi

Leave a Reply