Fallimento Air Berlin, annullati più di 70 voli

La compagnia aerea berlinese ha cancellato decine di voli in partenza oggi, martedì 12 settembre

Ufficialmente, come riporta il Tagesspiegel, la ragione è la contemporanea malattia di diversi piloti impegnati su tratte domestiche, quindi all’interno della Germania. In particolare si tratta soprattutto di decolli programmati da Berlino, Amburgo, Stoccarda e Francoforte, ma a subirne le conseguenze saranno anche tanti altri voli della stessa compagnia, secondo la Bild, ben 127. La contemporanea malattia di diversi piloti arriva subito dopo lo stop alle trattative sul passaggio di 1200 dipendenti della categoria al possibile acquirente futuro vdella compagnia che lo scorso 15 agosto ha dichiarato bancarotta.

Per controllare lo stato del proprio volo

Per controllare se tutto è nella norma sul proprio volo basta andare sul sito apposito di airberlin, a questo indirizzo: www.airberlin.com/fluginfo

Fallimento Air Berlin

Lo scorso 15 agosto, Air Berlin ha dichiarato lo stato di insolvenza, ovvero l’incapacità di pagare spese correnti, stipendi, fornitori e eventuali interessi sui debiti contratti. “Dopo un’attenta valutazione il comitato direttivo di Air Berlin ha determinato che la società non ha una prognosi positiva riguardo il futuro” è stato dichiarato presso la corte del tribunale di Berlin-Charlottenburg. Al momento lo stato tedesco si è mosso per erogare un prestito ponte  di 150milioni . di euro che garantisca i voli fino a novembre. All’acquisto di Air Berlin sono interessati Lufthansa e, da ieri, l’investitore Hans Rudolf Wöhrl con un’offerta di 500milioni di €.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply