FC Ostelbien Dornburg, la squadra di calcio tedesca formata solo da neonazi

In Germania esiste una squadra di calcio composta esclusivamente da simpatizzanti di estrema destra. Si chiama Il FC Ostelbien Dornburg e dopo anni di violenze e insulti nei confronti di arbitri, tifosi e altri giocatori, rischia quest’anno di essere esclusa dal campionato (la Kreisliga Jerichower Land Süd “della regione” Sassonia-Anhalt, ex Germania est). Parliamo della categoria dilettantistica più bassa del calcio tedesco, ma comunque facente parte della lega che porta fino alla Bundesliga. La sua colpa? Aver violato ripetutamente lo statuto della Federazione con i suoi comportamenti violenti e, soprattutto, discriminatori.

Capelli rasati, sputi ai giocatori kosovari, frasi come “sporchi ebrei” e “vi hanno dimenticato ad Auschwitz” sono solo alcuni degli esempi di quanto accaduto a chiha giocato in questi anni contro l’FC Ostelbien Dornburg. E così, ormai, ben 59 dei 65 arbitri della lega si rifiutano di presenziare le loro partite. Anche quattro squadre hanno preannunciato di non voler affrontare il club a partire dal Traktor, la squadra che avrebbe dovuto affrontare la squadra dei neonazisti nella prima giornata di campionato. Il dibattito ha raggiunto anche la politica, dove Sebastian Striegel, un rappresentate dei verdi nel parlamento della Sassonia-Anhalt ritiene che un segnale da parte della federazione calcistica doveva arrivare già da tempo. La squadra ha dichiarato che un eventuale esclusione dal campionato sarebbe ingiusta e inappropriata: si dicono infatti pronti a difendersi legalmente al fine di lasciare in campo i propri giocatori.

Il FC Ostelbien Dornburg nasce nel 2011 per volere della tifoseria ultrà “Blue White Street Elite” a sua volta precedentemente sciolta dalla polizia. Quei tifosi si sono trasformati in giocatori. IUno dei fondatori dalla banda di tifosi, Dennis Wesemann è stato eletto capitano della neonata squadra,  di cui fin dall’inizio 15 degli ulteriori 17 già erano conosciuti dalle autorità per essere parte di gruppi neonazisti.  Wesemann, indossa il numero 18, chiaro rimando ad Hitler (1 sta per A, prima lettera dell’alfabeto, 8 sta per H, ottava lettera dell’alfabeto). È lui il protagonista di pestaggi e minacce persino ai giornalisti. La sua attività prosegue nel consiglio comunale di Stresow  di cui per pochi voti ha mancato la carica di sindacoLa preoccupante situazione di Stresow e della squadra di neonazisti è stata raccontata da un servizio dell’emittente televisiva MDR.

Calcio e nazismo in Germania: forse la risposta migliore ai giocatori dell’FC Ostelbien Dornburg è già stata realizzata tempo fa dal Borussia Dortmund che con un esilarante video li ridicolizzava tutti. Alla stupidità non si può che rispondere che con l’ironia.

Miriam Tribastone

Siciliana innamorata della Germania, dopo la laurea triennale a Lugano, mi sono spostata ad Amsterdam per continuare i miei studi. Mi interessano il giornalismo e la fotografia.

One Response to “FC Ostelbien Dornburg, la squadra di calcio tedesca formata solo da neonazi”

  1. Balla thiam

    cerco squadra/provino sia in Italia che all’estero
    Sono un ragazzo del 96 ho fatto nazionali Ac desio Milano (MB) Il mio numero di telefono e 3248818444

    Rispondi

Leave a Reply