FlixBus lancia il servizio treni: prezzi a partire da 9,99€

Flixbus

Attivo dal 23 marzo il nuovo servizio FlixTrain: tratte ad alta velocità con biglietti low-cost, i treni passano anche per Berlino.

FlixBus ha cambiato il modo di viaggiare in Europa già da 5 anni, offrendo delle modalità di trasporto economiche e competitive. La compagnia tedesca non smette di sorprenderci: nel 2018 è stato infatti lanciato FlixTrain, che espande il business anche all’industria ferroviaria. Treni veloci e puntuali, una piattaforma on-line intuitiva e copertura di lunghe distanze. I partners principali sono Leoexpress e l’impresa di Stoccarda BahnTouristikExpress (BTE).
Flixtrain passa già per Berlino e Stoccarda, con fermate anche a Colonia, Amburgo, Francoforte sul Meno, Hannover e Duesseldorf. Ma questo è solo l’inizio: le rotte continueranno infatti ad aumentare, con biglietti a partire da 9,99 € comprabili direttamente online.

La tratta Stoccarda-Berlino era già presente dall’estate 2017, ed è stata usata come test per capire se l’investimento avrebbe potuto dare buoni frutti. La risposta dei clienti è stata ovviamente positiva, con più di 150mila biglietti comprati nel corso dell’anno. Già dal 23 marzo sarà disponibile il collegamento Colonia-Amburgo che passerà per Duesseldorf, Essen e Osnabrueck. Il servizio sarà attivo tutti i giorni tranne il mercoledì. A partire da aprile, poi, i treni saranno facilmente riconoscibili perché verranno dipinti di verde, colore simbolo dell’impresa.

Il successo di Flixbus

FlixMobility è una start-up fondata a Monaco da tre imprenditori con lo scopo di creare un modo di viaggiare ecosostenibile, economico e comodo. Lanciato nel 2013, è presto divenuta una delle imprese di trasporto più conosciute in Germania.
Il successo è anche dovuto alla digitalizzazione del sistema. Possibilità di e-ticketing, applicazione per smartphone, Wi-Fi gratis a bordo, GPS Live Tracking per sapere se il bus è in ritardo o meno. L’impresa continua a migliorarsi e ad aprire nuove tratte, espandendosi sempre più velocemente.

La sostenibilità dell’ambiente fa parte dei principi base di FlixMobility, che permette al cliente di calcolare le emissioni di CO2 della tratta selezionata per poi aggiungere un contributo monetario al saldo finale, denaro che verrà usato per progetti di salvaguardia ambientale (nel sito si può trovare il video di come verranno investiti i soldi donati durante l’anno 2017).

Foto di copertina: © Flixbus, SofiLayla, CC BY-SA 0.0

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Andrea D'Addio - Direttore

A Berlino dal 2009, nel 2010 ha fondato Berlino Magazine prima come blog, dopo come magazine. Collabora anche con AGI, Wired, Huffington Post, Repubblica, Io Donna, Tu Style e Panorama scrivendo di politica, economia e cultura, e segue ogni anno da inviato i maggiori festival del cinema di tutto il mondo.

Leave a Reply