Flixbus partito da Berlino improvvisamente in fiamme

Vigili del fuoco Germania cc0

Un pullman Flixbus diretto a Berlino è improvvisamente andato in fiamme il pomeriggio di domenica 4 marzo

Il motore di un pullman Flixbus sulla linea Berlino-Düsseldorf è improvvisamente andato a fuoco nel pomeriggio domenica 4 marzo mentre su trovava nei dintorni di Ziesar, nel Brandeburgo Il conducente ha fatto in tempo ad accostare e fare uscire di corsa tutti e 26 i passeggeri rimasti per fortuna illesi.Mentre attendeva l’arrivo dei vigili del fuoco il conducente ha provato a domare l’incendio con l’estintore dato in dotazione alla vettura.

I passeggeri a bordo

Secondo quanto riportato dalla Berliner Morgenpost i passeggeri sono stati accompagnati a piedi in una vicina stazione di servizio dove hanno atteso l’arrivo di un pullman sostitutivo. Una carreggiata dell’autostrada Autobahn 2 del Brandeburgo in direzione Hannover è stata chiusa al traffico spostando l’intera circolazione in quella rimanente, a sua volta divisa in due sensi di marcia. La situazione si è ristabilita dopo diverse ore mentre nella notte è stato organizzato il traino della vettura andata a fuoco.

Germania, Flixbus e il 2018

Non sembra essere un anno fortunato per Flixbus che a inizio anno aveva richiamato l’attenzione dei media tedeschi per un altro caso di cronaca. Il 3 gennaio scorso su di un bus partito da Gera, in Turingia, e diretto ad Essen un uomo aggredì verbalmente il conducente con insulti e forti botte alla struttura interna del bus. La “ribellione” fu tale che l’autista avvertì le forze dell’ordine e uscì dall’autostrada per consegnare il passeggero alla polizia. Poco dopo essere stato preso in custodia l’uomo però si accasciò al suolo privo di sensi. A nulla servirono tentativi di rianimazione delle forze dell’ordine.

La storia di FlixBus

Fondata a Monaco di Baviera nel 2011 com startup, FlixBus ha lanciato il suo primo percorso nel 2013 in Germania. Un anno dopo la società operava già su tutto il territorio nazionale. Il suo modello di business che si basa sulla collaborazione della società con partner sul territorio consente di mantenere il prezzo dei titoli di viaggio basso: FlixBus si occupa di pianificare le linee, di gestire il marketing, i prezzi e la qualità del servizio, mentre i partner sono responsabili dell’esecuzione delle rotte. Dopo la fusione con MeinFernbus, FlixBus ha annunciato la sua imminente internazionalizzazione. Oggi la società tedesca opera in tutta Europa con circa 100.000 collegamenti giornalieri verso 900 destinazioni in 20 Paesi. In Italia FlixBus è attiva dal 2015 e in un anno e mezzo è stata utilizzata da circa 3 milioni di viaggiatori.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Photo: © cc0 pxhere

Leave a Reply