Germania, 30 km da Berlino, ordigno disinnescato al mercatino di Natale

Mercatino di Natale

La polizia ha evacuato un mercatino di Natale di Potsdam, 35 chilometri a sud ovest di Berlino, a causa del ritrovamento di un pacco sospetto di 40×50 cm.

Aggiornamento 21.05: il pacco era un “falso ordigno” contenente materiale esplosivo, ma senza miccia. Ancora da chiarire il vero obiettivo dell’intimidazione.

—–

Poco dopo le ore 17.30 è arrivata la conferma della polizia: “Si tratta di materiale esplosivo”. Come riporta Focus, l’ordigno, ritrovato su Dortusstraße presso il Mercato di Natale di Potsdam è stato disinnescato per mezzo di un getto d’acqua. La zona è al momento chiusa al traffico a causa del massiccio intervento della polizia e degli artificieri. Stando alle dichiarazioni del Ministro degli Interni del Brandeburgo Karl-Heinz Schröter (SPD) nel pacco si trovavano chiodi e un fuoco d’artificio, ma non è stato rinvenuto alcun detonatore.

Le forze dell’ordine non hanno parlato di terrorismo. La polizia ha inizialmente definito il contenuto del pacco “dispositivo esplosivo non convenzionale”, espressione solitamente impiegata per identificare una bomba.

Stando a PNN (Potsdamer Neueste Nachrichten), il pacco era stato recapitato a una farmacia: al momento della consegna del pacco, il titolare della farmacia in questione aveva notato strani fili metallici che fuoriuscivano da esso. L’aspetto del pacco aveva così indotto l’uomo a trasportarlo fuori dalla farmacia e ad allertare subito le forze dell’ordine. Schröter non esclude che siano stati recapitati altri pacchi nella zona. Attualmente l’area viene perlustrata dalle forze dell’ordine.

SEGUI TUTTE LE NEWS SU BERLINO, SEGUI BERLINO MAGAZINE SU FACEBOOK

Leave a Reply