Germania, aggrediscono tre donne eritree gridando frasi xenofobe: ricercati

A fine ottobre due uomini hanno attaccato tre giovani donne eritree e un ragazzo siriano a Dresda. Ora sono ricercati dalla polizia

Il grave episodio di razzismo, come riportano Focus Germania e il Dresdner Neueste Nachrichten, si è verificato lo scorso 24 ottobre nei pressi di una fermata del tram del capoluogo sassone. Intorno alle 21:50 due uomini hanno aggredito tre ragazze eritree tra i 20 e i 21 anni e un siriano di 21. I quattro richiedenti asilo erano appena scesi da un tram della linea 2 alla fermata Abzweig Reick quando i due sconosciuti si sono avvicinati gridando frasi xenofobe. Subito dopo hanno attaccato i quattro migranti, scagliando una delle ragazze al suolo e colpendola ripetutamente.

Le indagini

Ora la polizia di Dresda, a quasi due mesi dall’episodio, pubblica queste immagini dell’aggressione provenienti da una videocamera di sorveglianza e chiede a eventuali testimoni di fornire informazioni sulle generalità dei due uomini o sul loro attuale domicilio. Chiunque fosse al corrente di dettagli utili può chiamare alla Polizeidirektion Dresden al numero (0351) 483 22 33. Sempre più cittadini ed esponenti politici, specie dopo il vile attacco della metro Hermannstraße di Berlino, chiedono però tempi più brevi per autorizzare la pubblicazione di immagini o video utili alle indagini.

Foto di copertina © Polizeidirektion Dresden

Banner Scuola Schule

Leave a Reply